I cadetti della Nunziatella a Ficarazzi e Bagheria in memoria di Dario Li Mandri

[Dal Giornale di Sicilia] I cadetti della Nunziatella di Napoli in visita a Ficarazzi e a Bagheria per ricordare Dario Li Mandri, ex allievo della scuola militare, scomparso per una grave malattia tre anni fa, a soli 17 anni. Due le tappe principali di questa mattina. La prima alla scuola media Pirandello, la seconda al liceo classico Scaduto. Le due scuole frequentate da Dario Li Mandri nel corso del suo percorso scolastico, oltre all’elementare Tesauro, prima di fare ingresso proprio alla Nunziatella. I tre istituti saranno protagonisti anche domani. Disputeranno, insieme ai cadetti della Nunziatella, un torneo di calcetto: il “Trofeo dell’amicizia”, quattro squadre che si sfideranno in nome di Dario. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ficarazzi, dal titolo “Con Dario a scuola di vita: l’ingegno e l’impegno cambiano il mondo”, parte proprio dalla mamma di Dario, Rosaria La Corte, che vuole che l’impegno di suo figlio diventi esempio per tutti. Dall’amicizia alla solidarietà. Giovedì mattina, grazie all’impegno delle mamme degli alunni delle scuole Tesauro e Pirandello impegnate nella realizzazione di torte e dolcetti, sono stati raccolti con una vendita di beneficenza circa 1700 euro.

     

Soldi destinati al nuovo villaggio della Missione Speranza e carità di Biagio Conte. I cadetti della Nunziatella oggi hanno raccontato il loro percorso di vita e di studi, ai ragazzi di Ficarazzi e Bagheria. Ad accompagnarli il colonnello Giuseppe Fiore, comandante del battaglione allievi, il vice sindaco di Ficarazzi Salvatore Bisconti, il dirigente scolastico dell’eledmentare Tesauro Gabriella Filippone e ovviamente la mamma di Dario, Rosalia La Corte. Importante la testimonianza del cadetto Davide Stimolo, originario di Termini Imerese. Commovente la visita al liceo Scaduto, dove Dario aveva frequentato i due anni del ginnasio, prima di partire per Napoli. Hanno preso la parola due ex compagne di Dario che da tre anni partecipano alle iniziativa in sua memoria. “L’amministrazione comunale di Ficarazzi – ha detto Bisconti – da anni si impegna e si impegnerà sempre per sostenere queste iniziative. Il nostro non è solo un patrocinio formale, crediamo fino in fondo nel valore di queste manifestazioni”. “Verranno assegnate anche 4 borse di studio – ha spiegato Gabriella Filippone – una per ciascuna scuola frequentata da Dario”. (Da sinistra, tra i cadetti della Nunziatella, il dirigente scolastico dell’elementare Tesauro Gabriella Filippone, il vice sindaco di Ficarazzi Salvatore Bisconti, il dirigente scolastico della media Pirandello Pietro Rammacca, la mamma di Dario, Rosalia La Corte e il comandante del battaglione allievi, colonnello Giuseppe Fiore).

Condividi questo contenuto!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>