Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Addio al Presidente Spanò

Era un grande uomo e di certo non solo per la sua mole. Ignazio Spanò, per tutti il Presidente, era una icona a Ficarazzi. Aveva passato gli anni della sua vita dedicandosi agli artigiani e scalando a poco a poco tutti i gradini dell’associazione di categoria che rappresentava, la Casartigiani.

Aveva sempre le parole giuste per tutti e se in passato era scampato anche ad un disastro aereo, oggi, dopo tanti onorati anni di servizio, è volato via, all’improvviso. Era molto conosciuto e tutti gli volevano bene. Era un Ficarazzoto Doc di quelli che si merita un certificato in originale di cittadinanza onoraria.

Un uomo buono e sempre disponibile a trovare la soluzione giusta per chi lavora sodo con il suo mestiere. Aveva cominciato con la sezione ficarazzese di Casartigiani del presidente Guarino. Sempre in giro a sostenere chi aveva bisogno di delegare pratiche e richieste ad una persona valida.

Nel corso degli anni l’esperienza lo portò fino ai vertici siciliani e a rappresentare gli artigiani nelle sedi istituzionali e sempre facendo gli interessi della categoria. Questo suo modo sorridente di affrontare la vita e la pacatezza di un uomo cresciuto per strada lo rese un punto di riferimento per tutti e non solo per i suoi paesani.

Oggi è il figlio che ne continua la tradizione, Giuseppe, cresciuto ai suoi piedi e ben attento a seguire le orme del padre. Sarà lui a diventare domani il punto di riferimento di una categoria che soffre la crisi più di altre ma che sa piegarsi e far passare la “piena”, per tornare ad essere la colonna portante della nostra economia.

Alla Famiglia Spanò ci stringiamo in questo immenso dolore. Possano le nostre preghiere accompagnare quest’uomo alle porte del paradiso. Grazie Ignazio per il tuo esempio. Addio.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*