Aggrediti i Vigili Urbani

Un ambulante senza licenza è l’autore di una aggressione ad un vigile urbano che gli contestava all’assenza di licenza e, quindi, l’abusivismo del venditore. Il giovane di vent’anni visto che con le buone non è riuscito a convincere i vigili a desistere dall’applicare la legge si è scagliato contro con calci e pugni procurando una contusione ad un vigile. Il giovane è stato tratto in arresto e processato per direttissima ha rimediato l’obbligo di firma. Per l’agente che ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso Buccheri La Ferla contusioni guaribili in tre giorni. La lotta all’abusivismo è uno dei cardini della Polizia Municipale. Un lavoro difficile che spesso nasconde insidie come questa. Dal Comando fanno sapere che questi controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*