Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Allagamenti in paese. La pioggia fa diversi danni

La forte pioggia di oggi pomeriggio  ha creato seri problemi agli automobilisti. La quantità di acqua piovuta in pochi minuti ha mandato il tilt le caditoie e vari tombini sono saltati sotto la pressione dell’acqua.

In Via Meli il tombino è saltato e la strada si è trasformata in un fiume. Nel sottopassaggio della Via Merlo la pompa non è riuscita a tirare tutta l’acqua ed il livello si è alzato notevolmente impedendo il transito alle auto.

Nel sottopassaggio della Via Roma l’acqua ha raggiunto altezze tali da non permettere alle auto il passaggio. Alla fine della Via San Martino, all’incrocio con il Viale Europa, un tombino è saltato ed un’auto è rimasta bloccata.

Un pomeriggio da dimenticare e la Protezione Civile, i Vigili Urbani insieme al Geometra Morana e all’Assessore Tribuna hanno lavorato tutto il pomeriggio per tamponare le emergenze.

Nei paesi vicini la situazione è la stessa con Villabate e Bagheria che segnalano diverse criticità al traffico veicolare.

Il Sindaco Martorana ha pubblicato una nota che riportiamo integralmente.

Buonasera a tutti gli amici di fb. Non commento le problematiche trentennali del crocevia di Via Meli / Alcide De Gasperi, perché ho ampiamente risposto in passato e stiamo lavorando per recuperare i fondi (8 milioni di euro per i lavori) . La situazione di oggi ha messo a dura prova non solo Ficarazzi, ma tutti i territori circostanti. A Ficarazzi si sono verificati in diversi punti allagamenti e situazioni di criticità mai viste prima.

La Protezione civile si trova attualmente “in strada” ed ha dato soccorso a diversi concittadini rimasti in panne con le loro macchine. Abbiamo chiamato a spese del Comune il carro attrezzi per le situazioni più critiche. Uno dei nostri responsabili il Geom. Morana dalle 17.00 è sui luoghi unitamente all’assessore Vincenzo Tribuna al personale reperibile della Polizia Municipale. Personalmente sono in costante contatto con i nostri uomini e con i concittadini che mi hanno contattato per manifestare le criticità. Le precipitazioni di queste ore, sono state eccezionali. La nostra rete fognaria, in condizioni ordinarie, riesce ad assorbire le precipitazioni, anche in virtù della manutenzione della maggior parte dei pozzetti, seppur di competenza di APS. Il sottopasso di Via Merlo pur dotato di pompa è stato azionato manualmente per problematiche inerenti l’Enel che domani verrà denunziata e diffidata tramite ordinanza contingibile ed urgente. Domani dopo avere nei giorni scorsi messo in sicurezza PER I NOSTRI BAMBINI la scuola di Via Dell’Aia danneggiata da vandali, ricominceremo la pulizia delle ultime caditoie, tuttavia, in caso di precipitazioni straordinarie questi accorgimenti non bastano e ritengo ingiusto colpevolizzare una Amministrazione che si moltiplica sulle problematiche del nostro paese.

Chi vuole criticare, suggerire o dare un contributo, cominci col prendere posizione ferma su quanti INCIVILI buttano terriccio o altro dentro le caditoie, su quanti usano apporre dei tappetini sulle grate delle caditoie per poi non rimuoverli quando piove, su quanti usano prendere le cartacce pubblicitarie, rimuovendole dalle buche delle lettere e buttarle per strada, su quanti continuano a conferire fuori dai cassonetti a qualunque ora del giorno abbandonando i rifiuti per strada che poi in questi casi, vanno a ostruire i tombini. Grazie invece a tutti coloro che usano fb in maniera costruttiva senza colpevolizzare, l’ultima amministrazione di turno. Ci dobbiamo sentire tutti SINDACI del nostro paese, questi sono tempi di grande emergenza e chi ama veramente Ficarazzi non può tollerare che tra noi vi siano degli incivili contribuiscono ad aggravare le emergenze. Grazie per la Vs. attenzione

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*