Antonina Cummo, la centenaria di Ficarazzi

E’ Antonina Cummo la signora più longeva di Ficarazzi e il sindaco, l’avv. Paolo Francesco Martorana, ha voluto festeggiare con lei il suo compleanno centenario. Antonina Cummo, classe 1912, è una donna vispa, lucida e dalla tempra forte. Una donna dedita al proprio lavoro come bidella alla scuola media statale “Luigi Pirandello” che ha fatto della sua famiglia la propria ragione di vita. Tuttavia la punta di orgoglio di Antonina Cummo sono i suoi tre figli che la curano e la proteggono di un amore sconfinato e premuroso.

La centenaria ficarazzese ha ricevuto la benedizione del parroco della chiesa madre, don Salvatore La Sala ed è stata accolta dai suoi familiari che hanno organizzato per lei una festa a sorpresa; tra gli invitati hanno preso parte il sindaco di Ficarazzi, l’avv. Paolo Francesco Martorana, il presidente del Consiglio comunale, Sergio Cuccio e l’assessore al turismo, sport e spettacolo, il dottor Salvatore Rammacca; degli speciali convitati che hanno fatto i propri auguri alla simpatica nonna Nina, a suon di banda musicale, mostrando ancora una volta una forte sensibilità nei confronti dei più anziani.

       

Un’idea firmata Sergio Cuccio e applaudita dall’amministrazione Martorana, per dare alla festa un tocco di allegria e solennità. Non per nulla, per l’amministrazione Martorana Antonina Cummo con i suoi cento anni di lucidità rappresenta la memoria storica del territorio e detiene non solo un primato anagrafico ma anche culturale. Nessuno meglio di Antonina Cummo conserva e testimonia i cambiamenti sociali che Ficarazzi ha vissuto nel corso degli anni.

Intanto tutti gli adulti di Ficarazzi ricordano la signora Cummo a scuola nelle vesti di bidella arzilla, intransigente e premurosa verso i suoi ragazzi. A nonna Nina altri cento di questi giorni…..!

Maria Luisa Domino
Addetto Stampa Comune di Ficarazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*