Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Arrestati gli autori della rapina al Montepaschi di Ficarazzi

arrestificarazzi-535x300Sono stati arrestati dalla Polizia del Commissariato di Bagheria i due malviventi che giovedi si presume abbiano rapinato in concorso l’istituto di credito ficarazzese.

Si tratta di Francesco Scalici, 46 anni, e Francesco Lungaro, 52 anni, entrambi del quartiere “Oreto” a Palermo e pluripregiudicati per reati simili.

Gli arresti sono scattati grazie all’indagine che ha coinvolto la Polizia, i Carabinieri di Ficarazzi ed il Corpo dei Vigili Urbani di Ficarazzi. Infatti, la polizia dopo aver ascoltato i dipendenti della banca e ricostruito i fatti accaduti all’interno dell’istituto, utilizzando le immagini interne e la videosorveglianza lungo le strade cittadine sono arrivati ai due rapinatori.

Secondo quanto ricostruito un uomo armato di teser ha fatto irruzione all’interno della banca e ha minacciato il cassiere. Ha portato via un sacchetto con monete per un valore di poco superiore a 500 euro. Non contento del bottino si è diretto verso il direttore e sempre sotto la minaccia del teser si è fatto consegnare altri mille euro.

Dopo è fuggito in direzione della via Roma dove un complice lo aspettava per la facile fuga con una Fiat Panda. 

La polizia ha iniziato le indagini dalla descrizione dei lineamenti dell’uomo entrato in banca e con l’uso delle telecamere urbane sono riusciti a risalire alla vettura utilizzata. L’auto è stata rintracciata in Corso dei Mille a Palermo con a bordo Lungaro.

Contemporaneamente gli agenti sono andati a casa di Scalici per trarlo in arresto. I due sono accusati della rapina di giovedì al Monte Paschi Siena di Ficarazzi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*