Atti vandalici nelle scuole. L’opposizione chiede un consiglio comunale urgente

I ripetuti atti vandalici presso la sede scolastica di Via dell’Aria accaduti nei mesi di giugno e luglio hanno portato i consiglieri di opposizione a richiedere un consiglio comunale straordinario per ascoltare le ragioni della mancata sicurezza del plesso.

I consiglieri Piero Domino, Elena Cicala, Marianna Monti, Enzo Lo Cascio, Marco Lo Cascio, Gioacchino Martorana e Fontana Salvatore lamentano il fatto che, alla luce dei precedenti atti vandalici succeduti nel tempo, ancora oggi nel plesso di via Dell’Aia vengono perpetrati atti analoghi non garantendo quindi la sicurezza del plesso.

Infatti, secondo quanto riportato nella richiesta, gli atti vandalici hanno causato danni nelle aule oltre che nella porta di ingresso.

Inoltre i consiglieri firmatari chiedono al sindaco Paolo Martorana, che all’assessore al ramo, di riferire, su questi amari e tristi eventi.

Nella foto la richiesta ed il evidenza una vecchia foto del consiglio comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*