Auguri di un buon 2014 ricordando il 2013…

Il 2013 non è stato un bellissimo anno ed il 2014 non entra nel migliore dei modi. I numeri confortano quanto la gente sente e vede. La disoccupazione in Sicilia è galoppante e ci sono 50 mila nuovi poveri. L’economia è ferma e la produzione al minimo storico. Palermo è penultima nella classifica delle città italiane, salvata da Napoli sul filo del rasoio. Come disse un sacerdote: preghiamo affinché chi non ha lavoro, lo trovi e chi lo ha, non lo perda.

Quindi tra disoccupazione e imprese che chiudono il futuro non sarà roseo neppure per i precari che dopo vent’anni corrono il serio pericolo di essere i nuovi disoccupati del 2014.

Essendo però a fine anno abbiamo voluto tirare le somme e trarre quanto di positivo il nostro paese, Ficarazzi, ha prodotto nel 2013, almeno tra i nostri ricordi.

Come non cominciare con il giocatore del Palermo Davide Monteleone cresciuto a Ficarazzi. Il giovane rosanero è arrivato anche in Nazionale Under 17 italiana e ultimamente è stato convocato nel Palermo prima squadra.

Quindi considerando che circolavano voci di mercato che lo volevano al Chelsea ed in altri club europei possiamo considerare Monteleone una nota molto positiva del 2013.

Altro ficarazzoto doc balzato alle cronache nazionali non è un calciatore o uno sportivo ma un semplice pizzaiolo che ha fatto della pizza la sua arte ed il suo mestiere. Ci riferiamo a Paolo Colletta che è il pizzaiolo di Alice Tv in un programma molto seguito sul piccolo schermo. Paolo Colletta è il pizzaiolo che ha spiegato in tv i segreti per una pizza buonissima ed a salutato Ficarazzi in diretta tv.

Il 2013 possiamo dire che è l’anno della televisione targata CANALE 8. La piccola ma tosta emittente televisiva che ha origini a Ficarazzi e che si diffonde in tutta la provincia di Palermo e che, tra mille difficoltà, è il fiore all’occhiello del paese. Nessun altro piccolo paese come Ficarazzi possiede una emittente televisiva, due giornali registrati e due blog molto seguiti. Pensate alla vicina Bagheria, un deserto se non fosse per il “Settimanale di Bagheria” prodotto da un’azienda ficarazzese.

Non è molto conosciuto dalle parti di Ficarazzi ma Angelo Maugeri è cresciuto tra le vie del paese. A Milano, dove si è trasferito a cercar fortuna, è un noto cantautore seguito e ha presenziato a diversi programmi nazionali.

Oppure Nadia Parisi attrice per bambini ed il suo piccolo teatro dedicato a loro che conduce con passione e amore. Nell’Atelier la Lucciola si ammirano gli spettacoli per bambini dove la magia e la fantasia rendono i bambini felici. Un’isola felice in questo momento.

E, infine, volevo citare Rosaria La Corte. Un esempio per me di grande coraggio. La vita non le ha riservato dei bei momenti ma nel dolore questa madre è riuscita a rinascere. Credo che io non ci sarei riuscito. Rosaria La Corte, madre di Dario Li Mandri spentosi a soli diciassette anni per un male incurabile, è una infaticabile promotrice di eventi che promuovono i talenti migliori e li aiuta a studiare dedicando ai più meritevoli delle borse di studio. Un aiuto concreto per sostenere e realizzare i sogni di ogni ragazzo. Ficarazzi deve esserne fiera e prenderla ad esempio perché il dolore distrugge ma l’amore è più forte e fa vivere dentro i cuori le persone care, in eterno.

Il 2013 sarà stato l’anno della crisi e delle tasse, l’anno in cui non si sono svolte la Via Crucis e il Presepe Vivente e tante altre cose ma abbiamo il dovere per i nostri ragazzi di andare avanti e sperare che il 2014 sia migliore anche se le premesse sono diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*