Cimitero allagato dalle piogge intense. Disagi per gli utenti

Le piogge cadute questa mattina hanno allagato parte delle stradine del cimitero rendendo difficoltoso il passaggio degli utenti che volevano raggiungere i defunti.

Sembra che il disagio sia dovuto al mancato avvio delle pompe di sollevamento delle acque che dovrebbe garantire il drenaggio delle acque pluviali all’esterno del cimitero.

Diverse le foto inviate sui social che riprendono la situazione del cimitero.

Come tutti i fine settimana ,stamattina – dice Sergio Cuccio, ex assessore – mi sono recato al cimitero per fare visita ai parenti defunti .La situazione è quella che vedete : vialetti allagati e impraticabili .Programmare vuol dire muoversi in anticipo e predisporre atti e fatti per anticipare gli eventi atmosferici , come può essere un acquazzone di fine estate , pensare di pulire le caditoie , per evitare che alla prima pioggia si allaghi tutto.

Qualche anno fa il cimitero era stato invaso completamente dall’acqua piovana in uno straordinario acquazzone di Novembre, quando anche il fiume Eleuterio straripò facendo molti danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*