Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Contrada Pezzotto, lottizzazione approvata

Movimentata seduta del consiglio comunale di Ficarazzi in occasione della approvazione, da parte del consesso, della lottizzazione della cosiddetta c/da Pezzotto. Prima di immergerci nel contesto del provvedimento è doveroso spiegare ai nostri lettori di cosa stiamo parlando assumendo, fin dall’inizio, un ruolo di superpartes limitandoci ad illustrare esclusivamente fatti e storie precedenti che hanno portato a tale approvazione. La lottizzazione della contrada “Pezzotto” riguarda l’area che si trova alle spalle del tratto di Corso Umberto (lato mare) che va da Via San Martino a Via Calabrese e nella zona che da una distanza di circa 100 metri dalle spalle delle abitazioni del Corso Principale arriva fino a quasi la direttiva di Via Ugo La Malfa. Ci troviamo, all’incirca, nella zona di fronte la caserma dei carabinieri, zona che nel piano regolatore (approvato agli inizi dell’anno 2000 dalla commissione prefettizia) è destinata a “zona C” cioè ad espansione  edilizia a villette, appartamenti con cubatura limitata e con vaste aree destinate a servizi di pubblica utilità.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

Intanto va detto che in quella area è prevista la realizzazione anche di una strada che, proseguendo la direttiva di Via Mattarella, raggiunge Via Calabrese a ridosso del Palazzo Macchiarella realizzando di fatto una alternativa al corso principale almeno per il traffico leggero, inoltre la lottizzazione prevede anche una serie di strade con collegherebbero tutte le aree dove dovrebbero sorgere insediamenti edilizi e spazi di pubblica utilità come ville e parcheggi senza nessuna cubatura edificabile. In consiglio l’approvazione, da parte dei consiglieri della maggioranza, dei piani di lottizzazione, necessaria dopo che sono scaduti i termini imposti dall’approvazione iniziale dello strumento urbanistico, hanno incontrato l’opposizione ferma degli altri consiglieri che hanno criticato le modalità dell’iter votando no alla deliberazione con le motivazioni espresse in un documento letto in consiglio e pubblicato di seguito a questo articolo.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

Per devere di cronaca dobbiamo riportare anche che la seduta è stata seguita da tantissime persone interessate all’approvazione dell’argomento posto all’ordine del giorno. Proprio su quest’ultimo aspetto dobbiamo evidenziare che la lottizzazione di C/da Pezzotto interessa ben 102 proprietari di terreno nella zona interessata, che quasi tutti sono cittadini di Ficarazzi che quei pezzi di terra hanno avuto in eredità e cha da quando è stato approvato il PRG (nel 2000) ne pagano l’ICI non come terreno ma come area edificabile. Da quello che abbiamo saputo dai tecnici interessati alla lottizzazione va detto che la realizzazione della nuova strada di collegamento tra le due aree del paese (Via Mattarella, Via Calabrese) verrà realizzata non dal comune ma dai proprietari dei terreni divenuti edificabili cosi come tutti i servizi collegati (fognatura, rete idrica ed elettrica, posteggi ecc.. ) e che nessun onere sarà a carico dell’ente pubblico.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

Prima di lasciarvi al documento dei consiglieri che hanno votato contro l’approvazione di questo punto all’ordine del giorno va detto che nel corso del dibattito il sindaco Pino Cannizzaro si è dichiarato molto amareggiato per la mancanza dei diversi consiglieri di maggioranza al momento  del voto e che per certi aspetti ne hanno messo a rischio anche l’approvazione. Cannizzaro ha anche affermato che la sua amministrazione non dispone di una maggioranza in consiglio ed ha invitato i presenti alla seduta ed i cittadini a non votare, nelle prossime elezioni amministrative, quei consiglieri che una volta eletti non brillano, per l’arco del mandato ricevuto dagli elettori, per la propria presenza in aula, soprattutto in momenti cosi importanti per la collettività. Il Sindaco ha preannunciato che, a seguito della sfaldatura della maggioranza su un punto che attiene oltre 100 concittadini e che dà respiro al traffico presente sul Corso Umberto, prenderà “provvedimenti” di natura politico-amministrativa.

di Michele Manna

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*