Controlli e prove nel ponte chiuso sul fiume Eleuterio. Possibile riapertura

I tecnici dell’azienda incaricata di eseguire i test ed i controlli, insieme ai funzionari dell’Area Metropolitana (ex Provincia Regionale di Palermo) e presenti le amministrazioni di Bagheria e Ficarazzi questa mattina si sono dati appuntamento nuovamente sul ponte del burrone Calabrese sul Fiume Eleuterio, chiuso lo scorso agosto perchè pericolante.

I risultati dei test eseguiti dall’azienda incaricata dovrebbero arrivare tra circa venti giorni e se sono positivi si potrebbe riaprire il ponte a senso alternato, magari con un semaforo.

La tesi della riapertura, in realtà, circola da diversi mesi. Però ormai siamo al bivio. Ho si apre a senso unico alternato oppure rimarrà chiuso. I lavori per la messa in sicurezza ed il ripristino neanche a parlarne.

In pratica se i tecnici diranno il fatidico si la strada verrà riaperta e, poi, con calma burocratica, si eseguiranno i lavoro di manutenzione straordinaria.

Nel frattempo la frazione di Aspra ha vissuto una stagione di grave crisi di presenze e, quindi, economica che speriamo non si ripeta in estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*