Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Controlli per il rispetto del decreto, ma la gente si riversa in strada lo stesso.

Sono già in sessanta i denunciati a Ficarazzi per il mancato rispetto delle norme contro la diffusione del Coronavirus.

Però, mentre i controlli continuano in vari punti dell’asse viario ficarazzese da parte di Vigili Urbani e Carabinieri per le strade del paese continua incessante un via vai continuo di auto e persone.

Se possiamo ritenerci fortunati che in Sicilia non esiste una emergenza come in Lombardia questo non significa che siamo immuni. Ancora troppa gente per strada e non possiamo immaginare che siano tutte spinte da caso di necessità. 

Penso, invece, che non abbiamo ben capito cosa significa veramente essere in pandemia. Allora ben venga che i commercianti tutti si siano accordati per la chiusura delle attività alle ore 14 in modo di limitare le “giustificate” uscite di molti cittadini.

Non è un obbligo imposto da una ordinanza del Sindaco Paolo Martorana, ma una scelta volontario di tutti, e spero tutti, i commercianti del paese. Spero che cosi, almeno nel pomeriggio, si limitino le uscite.

#iorestoacasa

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*