Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

COPPA PALERMO ! Vola in Coppa il Volley Città di Ficarazzi!

coppapalermoVince ancora il Ficarazzi contro l’Altofonte Team Volley. Match ad alta tensione agonistica ricco di emozioni. Finisce 3-1 per il Ficarazzi. Primo set è a favore dell’Altofonte, 25 a 16 già l’anno scorso protagonista in campionato. Il sestetto di Di Girolamo dimostra tutto il suo valore ed esperienza chiudendo cinicamente il primo set con la centrale Vassallo e l’ala Daidone. Reagisce subito Ficarazzi.

Le azzeccate contromisure del tecnico ficarazzese Franco Comparetto, vedono l’esperienza di Federica Furia e la turnazione programmata dell’under Martina Cannizzaro su Federica Fiorelli. La partita cambia volto, è battaglia punto su punto ma anche qualche errore di troppo in regia della brava Chiara Trippodo nel nuovo ruolo di palleggiatrice. Ficarazzi che assume consapevolezza della propria forza legittimando una vittoria che darà valore aggiunto al DNA sportivo della squadra in altre partite con questo “pathos” .

Molto migliorate in ricezione le pallavoliste di Franco Comparetto grazie all’esperienza di Laura Di Pisa abile a servire la regia e conseguentemente determinando la manovra ordinata ed efficace in banda per Stefania Genualdi, Noemi Ballarò, Monica Stassi e Federica Furia insieme ad Erika Ruggeri uscita per cambio tattico. Al cardiopalmo, tuttavia, il quarto set allorquando la squadra frana paurosamente in una rotazione buttando punti. Cala vistosamente la soglia di attenzione, campanellino d’allarme per il futuro.

La buona sorte e l’audacia aiutano la squadra. Cosi viene evitato il temuto “tie break” vincendo una gara contro un avversario scaltro e determinato. Ficarazzi, adesso con buone possibilità di andare avanti in Coppa Palermo, con ‘attuale primo posto in classifica, in attesa della sfida, in trasferta, contro la giovane Rappresentativa Provinciale . Infine, brevi inserimenti di ingresso in campo per la promettente ficarazzese Antonella Rosso e Sonia Misita.

[Comunicato stampa]

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*