Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Dopo Tari e IMU, il consiglio discute l’aumento dell’Irpef comunale

Lo scorso anno era aumentata la Tari, la tariffa sui rifiuti urbani, che è tra le più alte della Sicilia e dell’Italia, in buona compagnia di tanti altri comuni siciliani.

Qualche giorno fa la notizia dell’aumento dell’Imu e della Tasi per le case di fascia alta.

Il prossimo sette febbraio è all’ordine del giorno del Consiglio Comunale l’aumento dell’addizionale Irpef per il 2019 che i residenti pagano in busta paga ogni anno.

Quindi buste paga leggermente più basse ( si parla di qualche decina di euro l’anno a secondo del reddito) nel 2019 rispetto all’anno precedente.

Il consiglio dovrà votare il punto ma siamo certi che una volta inserito in agenda la maggioranza non può tirarsi indietro nel votare favorevolmente l’aumento dell’Irpef di pertinenza comunale.

Questo nuovo aumento si aggiunge agli aumenti degli ultimi anni che fanno aumentare considerevolmente le tasse comunali per fra fronte ai mancati trasferimenti di Regione e Stato sempre più bassi.

Gli aumenti serviranno a garantire i servizi minimi sempre più difficili da mantenere per le casse comunali sempre in forte crisi.

nella fotografia il primo consiglio comunale (foto di archivio)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*