Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Due turisti maltesi che soggiornavano a Ficarazzi arrestati per errore

Due manager maltesi soggiornavano in un hotel a Ficarazzi quando si sono ritrovati gli agenti della Polizia del Commissariato di Bagheria davanti la porta della stanza e che li hanno tratti in arresto e condotti nel carcere di Pagliarelli dove hanno passato la notte.

Sono i titolari della società “Mpm Capital Investiment Limited” e sono stati scambiati per i titolari della “Mpm Capital Investiment” (manca il Limited) che, invece, sono stati inseriti nel database dell’Interpol dal tribunale del Quatar perchè condannati ad un anno di reclusione per reati minori.

I due sventurati turisti maltesi hanno dovuto aspettare l’intervento dell’avvocato Raffaele Bonsignore che ha spiegato alla Corte di Appello di Palermo l’errore di trascrizione e l’estranietà di suoi clienti hai fatti contestati in Quatar.

La Polizia italiana nel controllare i dati inviati dalla struttura ricettiva avevano incrociato i nominativi con la proprietà dell’azienda facendo scattare le manette.

Per fortuna i due turisti maltesi sono stati scarcerati e possono continuare a godersi il periodo di vacanza dopo una notte in cella.

Sui social network la notizia è diventata virale e la sfortunata avventura dei due turisti che hanno scelto Ficarazzi per soggiornare in Sicilia e finiti per sbaglio in cella ha fatto il giro del web.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*