Esempi da seguire

Questa settimana sono accaduti due fatti che hanno portato in evidenza atti di altruismo e in piccolo “eroici” in una società che sa solo criticare e alzare la voce.

Il primo è l’esempio dato dal Comandante dei Carabinieri di Ficarazzi che insieme ai suoi uomini è andato all’incrocio di Via Meli allagato per dare aiuto agli automobilisti bloccati. Il Comandante Chilla sarebbe potuto rimanere dietro la sua asciutta scrivania e fare finta che fuori non succedesse nulla di grave ed, invece, è andato sul posto e si è adoperato senza sosta nel soccorrere le persone.

Possiamo solo riferire questo fatto che potrebbe da qualcuno ritenuto piccolo e insignificante ma che per noi è un esempio da seguire perchè quell’acqua che fuoriusciva di certo non era potabile.

Insieme ai carabinieri sul posto sono intervenuti pure i volontari della protezione civile cittadina e i Vigli Urbani di Ficarazzi. Anche loro senza esitazioni si sono adoperati per soccorre in tutto il paese gli automobilisti bloccati.

Diamo una medaglia al valor civile  a tutte queste persone che senza pensarci un minuto hanno aiutato il prossimo.

L’altro esempio da seguire passato troppo in sordina ma dal grande valore sociale è la denuncia di consussione che la cooperativa Sociale “Serenità” di Ficarazzi ha fatto ai carabinieri contro il dirigente “Mercadante” del Comune di Bagheria che aveva chiesto 3000 euro per agevolare il pagamento delle fatture che la cooperativa aveva presentato all’ente.

Ci è voluto tanto coraggio in questa società per denunciare il malaffare di questo individuo che grazie al suo potere al Comune pretendeva di essere pagato per avere riconosciuto il diritto ad essere pagati per il lavoro svolto.

Anche in questo caso il presidente della cooperativa è una persona che rispettiamo. Il suo esempio va seguito perchè il nostro silenzio aiuta il malaffare a crescere ed ai delinquenti di rimanere impuniti.

Questa settimana dunque due grandi esempi che dimostrano che ancora in giro esistono persone di grandi valori morali e sociali, altruisti e rispettosi della legalità.

Grazie per i vostri gesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*