Fiaccolata per la pace nel sagrato della Chiesa di Sant’Atanasio

Una preghiera per la pace nel sagrato della Chiesa di Sant’Atanasio. Voluta dall’amministrazione comunale e dalle parrocchie di Sant’Atanasio e San Girolamo si è svolta questa sera alle 21.

La guerra è come un albero morto, afferma padre Salvatore La Sala; la guerra produce morte, la solitudine. Possibile che l’uomo possa vivere senza guerra? L’uomo sembra non poter vivere senza fare guerra. Siamo fatti per vivere, ma produciamo armi per ucciderci. Nelle guerre perdiamo tutti, nessuno vince.

Gli scout hanno posato a terra tante bandiere simbolo di pace e tante fiaccole sono state poste attorno, a simboleggiare la speranza che illumina gli uomini nel cammino verso la Pace.

Un No a tutte le guerre. Sempre.

Foto di Maria Pia Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*