Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

FICARAZZI ESCE FUORI DALLA COPPA SICILIA! NOTTE MAGICA PER CITTA’ DI ERICE (TP)!

Nella notte di Coppa Sicilia 2019 ad Erice, il sogno è durato poco! Il bellissimo e moderno palasport “Pino Cardella” tributa gli onori allo staff tecnico e dirigenziale (nella foto), le atmosfere sono magiche ed ancora fresche per Ficarazzi, regina e detentore di Coppa Sicilia.

Si inizia con l’esibizione elegante delle belle giovani ballerine di Twirling. Impianto con parquet moderno ed elegante con le musiche anni cinquanta, le due squadre, in fase di riscaldamento e il discreto pubblico giunto in tarda serata.

Il resto della festa e degli onori passa alla squadra di casa, la Polisportiva Ericina, assoluta capolista del girone A che affronta un Ficarazzi con la giusta attenzione e rispetto. In queste gare ad eliminazione diretta, i valori tecnici e tattici, l’approccio alla gara non sono gli unici parametri indicativi. Quando essi si equivalgono, infatti, emergono le maggiori motivazioni, la determinazione e la ferocia unitamente a quella freddezza che fa la differenza.

Ficarazzi, questa volta è stato sicuramente inferiore rispetto all’avversario trapanese! Inoltre, è mancata quella precisione degli attacchi, insufficiente valutazione della visione periferica del campo, senso di praticità e, conseguentemente, cosi l’andamento della gara ha avuto il giusto e naturale epilogo a favore di Città di Erice di Gaspare De Gregorio meritevole a passare il turno! Auguri a proposito! Eppure, nelle dinamiche del gioco, non è mancata la solita forza esplosiva dei martelli d’ala e, tuttavia, come detto in precedenza, le valutazioni di allocazione della palla non sempre sono state eseguite a dovere! Questa volta il Ficarazzi ha steccato!

Aveva ripreso il match al terzo set, ma è stata solo un’ illusione! Giova rilevare, in tale ambito, la capacità e la freddezza del tecnico Carmelo Filippone, il quale pur dando preziosi dettagli tattici e semplici soluzioni atti ad escludere o comunque a ridimensionare le criticità pervenute durante le fasi concitate del match, non ha trovato attenta la squadra! Questo è un dato molto negativo e anche significativo da eliminare subito! Ma non era la serata del Ficarazzi e ciò deve far riflettere Alessandra Furìa e compagne e non scoraggiarsi!

In sintesi, poca reattività caratteriale che in altri frangenti aveva costituito elemento differenziale e sicuro distinguo per la squadra del Ficarazzi, ricordiamolo capolista in campionato insieme a Sicily By Car Volley Palermo del Girone B Sicilia.

Quest’ultima, ha vinto 3-1 contro Kunos Cinisi e, pertanto, vanno avanti in Coppa. Finito il sogno di Coppa, adesso si pensa al campionato e alla lunga trasferta domenica pomeriggio a Licata (AG).

Quarti di Finale Coppa Sicilia 
Volley Città di Ficarazzi

Città di Erice – Volley Città di Ficarazzi 3-1 
(25-22; 25-19; 20-25; 25-13)

Franco Comparetto ASD Volley Città di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*