Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Ficarazzi in movimento: Esenzione TARI e TOSAP per le attività commerciali

La prima esigenza che si pone è quella di ridurre il carico nei confronti delle utenze non domestiche che sono state obbligate alla chiusura temporanea.

Bar, ristoranti, Pub ma anche le categorie che pur non essendo obbligate alla chiusura, hanno sentito un grosso calo della clientela come le attivitá ricettive.

Le leggi di riferimento sono al comma 642 e 660 dell’art.1 legge 147/2013.
È diritto delle attivitá commerciali e produttive richiedere l’esenzione.

Amministrazione si muova immediatamente per sostegno all’economia del proprio comune.

Tutto lo stato sta facendo sforzi enormi per evitare tracollo dell’economia.
Ente locale non si sottragga a proprie responsabilitá.

AMMINISTRZIONE SI ATTIVI IMMEDIATAMENTE A TUTELA DEL PROPRIO TERRITORIO!

Tari, tassa locale sui rifiuti, si provveda all’esenzione totale della parte variabile per le utenze non domestiche, attivitá chiuse non hanno potuto produrre rifiuti. È scorretto far pagare quel periodo tassando per serivizi non eseguiti.

Tosap, occupazione di suolo pubblico, si provveda al raddoppio delle superfici occupabili per permettere a commercianti e attivitá economiche di poter svolgere la propria attivitá con il rispetto delle distanze interpersonali.

Solamente il comune può agire su queste tasse, si muovano per dare aiuto al tessuto economico del proprio comune.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*