Giovedì 2 aprile atto di affidamento del paese all’Immacolata

Ogni anno, l’8 Dicembre, come tradizione, al termine della Solenne celebrazione Eucaristica, il sindaco, recita l’atto di affidamento del paese all’Immacolata, proclamata compatrona di Ficarazzi dal card. Salvatore De Giorgi nell’anno 2003.

Domani, 2 aprile 2020, in maniera eccezionale, l’atto di affidamento, all’Immacolata, tanto cara al popolo ficarazzese, verrà recitato alle ore 12, dinanzi la cappella della parrocchia di San Girolamo, guidata da don Rosario Di Lorenzo.

“Il Sindaco recitando la preghiera accenderà una lampada votiva ai piedi della Madonna – dichiara l’assessore Marinella Curvato – questo gesto così tanto significativo vuole essere accompagnato dalla preghiera di tutti i cittadini che insieme alle parole del Sindaco chiederanno con supplica la protezione della Vergine da questa epidemia e da tutto ciò che ne comporta per tutta Ficarazzi.

Uniamoci tutti nella preghiera per chiedere soccorso a Maria Regina del nostro paese”.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della parrocchia di San Girolamo.

Pino Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*