Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Gli operatori ecologici in sciopero il 7 ottobre.

Gli operatori ecologici dipendenti della Roma Costruzioni entreranno in sciopero il prossimo 7 ottobre e non si fermeranno fin quando non ci saranno certezze economiche per il futuro.

La Roma Costruzioni fa sapere con un comunicato stampa che si garantiranno i servizi previsti dalla legge e che si recupererà nei giorni successivi.

Il nodo sta nella difficoltà del Comune nel fare fronte al pagamento delle fattura alla Ciclat, vincitrice dell’appalto, con la liquidità di cassa.

Il servizio dei rifiuti viene interamente pagato dalla TARI e se questa tassa non viene versata dai contribuenti non si riesce a girare somme alla ditta.

La verità è quindi che le casse vuote e le difficoltà dei contribuenti a pagare una esosa tassa fanno naufragare le speranze dei lavoratori a ricevere puntualmente lo stipendio.

Lavoratori che come tutti hanno famiglie e spese da sostenere ed i ritardi nel pagamento degli stipendi rendono la situazione familiare al collasso.

Speriamo che le parti in causa possano trovare un compromesso per dare ossigeno ai lavoratori e permettere al servizio di essere reso nel miglior modo possibile.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*