Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Il 14 settembre è il SS Crocifisso delle Grazie

festa-crocifisso-025Il prossimo 14 settembre Ficarazzi onora il SS. Crocifisso. Riportiamo di seguito quanto riportato dall’opuscolo della provincia. Verso la prima metà del Settecento venne edificata la chiesa Madre di Sant’Atanasio. All’interno del monumento viene conservato il crocifisso delle Grazie, una pregevole opera in legno del XVI secolo, attribuita a Fra’ Umile da Petralia. Il prezioso simulacro, patrono del paese, è chiamato dai ficarazzesi “delle grazie” in segno di riconoscenza per le intercessioni e le guarigioni operate nel corso dei secoli. La matrice è lunga circa trenta metri, larga circa quindici e alta circa venticinque. Il prospetto presenta un portale in pietra d’aspra, una finestra circolare con decorazioni in calce ed un orologio installato cento anni fa. Definiscono il prospetto il castelletto, le campane, e la guglia in rame costruita solo di recente. La navata è molto ampia ed è delineata ai lati da cappelle, quella a destra è dedicata alla madonna del Carmelo, a sant’Anastasio, il cui altare è stato privilegiato in perpetuo da Pio VI, a Sfrancesa) d’Assisi e all’Addolorata. Altre cappelle si trovano a sinistra e sono dedicate a S.Giuseppe ed al Crocifisso delle Grazie.

Riportiamo alcune foto scattate nel 2004 in occasione della processione:

[nggallery id=6]

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*