Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Il Volley Città di Ficarazzi tiene duro!

Quarta giornata di campionato per Edil Futura Ficarazzi, 11 punti in classifica, quasi a punteggio pieno! L’unico punto ceduto, al tie break. Complici le ragazze della Don Orione Palermo di Isidoro Floria capaci di dare filo da torcere alle pallavoliste di Nino Tribuna, sino alla fine, evidenziando eccellenti qualità in attacco e difensive sul parquet. La partita che sulla carta non era facile, si è poi dimostrata tale in campo. Onore al merito per le avversarie che nonostante la brucente sconfitta hanno giocato con impegno questa difficile trasferta. Contenti per la vittoria, il team di Prima Divisione si rammarica per il punto perso perchè consapevole delle proprie potenzialità talvolta non sfruttate a dovere. Le vittorie fin’ora conseguite sono caratterizzate d’alcune componenti che hanno fatto la differenza.

La prima, l’apporto strategico dei tifosi ficarazzesi che seguono le proprie beniamine sia in casa che in trasferta, la seconda, invece, i micidiali e superbi attacchi alla banda da parte di A. Puccio, E. Muscolino e A. Furìa e l’ottima difesa dell’ esperta R. Morici, libero con la “L” maiscola. Un’ altra soddisfazione, pertanto per Franco Comparetto, allenatore della Seconda Divisione femminile e under 16 e 14, che lancia in orbita della prima squadra, un’altra giovanissima, V. Messina classe 1995 nel ruolo di secondo libero. Quest’ultimo si gode il momento d’oro stante la promozione delle sue ragazze dalla Terza Divisione alla Seconda Divisione femminile che lo vede insieme alle sue giovani pallavoliste, la Supermercati R7, protagonista in vetta alla classifica. Le prime tre giornate, infatti, hanno portato il bottino pieno, 9 punti conseguiti contro Campofelice Volley, in trasferta a Palermo contro la Pomars dell’argentino Luis Alvarez e, in casa, con il Castellana Sicula. L’unica nota dolente, riguarda, al momento, la sconfitta di Partanna Mondello 3-1 contro Urmez Viaggi di Linda Troiano.

Una partita da dimenticare in fretta. Attenzione mentale oramai proiettata alla prossima sfida, il Villabate di Loredana Francofonte, battuto già in Coppa Palermo e, tuttavia, da prendere con le molle conoscendo la seria cultura sportiva del team Li Castri e Francofonte. Una squadra, la Supermercati R7, già temuta dalle contendenti, con l’ esperienza del libero, la palermitana S. Corvaia e l’ala madonita A. Figlia, la classe, in regia, dell’altro gioiellino – da far crescere con calma – M. Morici, classe 1995, le quali, se prenderanno alla lettera le consegne e i consigli tecnici del loro paziente tecnico ficarazzese potrebbero ambire a una promozione in Prima Divisione nell’arco di due anni. A gonfie vele, altrèsì, l’Under 16 Edil Futura, già vincente contro Eurovolley 2002 Bagheria e il Cefalù, impreziosita dalla bellissima vittoria nell’incontro di vertice a Petralia Sottana, nel gelido palasport, contro la Biagio Sabatino Costruzioni. Esordio, che coincidenza, per la locale petralese L. Profita, classe 1998, in forza al Volley Città di Ficarazzi, autentica promessa sin dal mini volley.

Con lo sguardo proiettato ai prossimi incontri di fine d’anno: la Prima Divisione a Palermo contro la Pomaralva di Alvarez, Supermercati R7 in casa contro Villabate e l’Under 16 in casa contro Nova Volley Bagheria e, poi, con la Pomars, si guarda, con fiducia, alla Coppa Palermo a gennaio. L’attività, non si fermerà per le feste natalizie, sono in corso i preparativi per un quadrangolare e, infine, la ripresa della preparazione atletica per la stagione agonistica del 2011 sotto le direttive del binomio tecnico con Nino Tribuna e Franco Comparetto supportati dal preparatore atletico Cosimo Castello e il “new entry” per la seconda divisione, il preparatore proveniente dalle Fiamme Gialle Roma, il valido e competente Michele Tufarielli.

Articolo di Cosimo Castello

Articolo presente su Ficarazziblog di Facebook

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*