Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

INTITOLATA L’AULA CONSILIARE A NINO REINA

Sabato 15 dicembre l’aula consiliare del Comune di Ficarazzi è stata pregiata del nome di Nino Reina, sindaco storico di Ficarazzi. La scelta di intitolare l’aula consiliare al signor Nino Reina è stata curata dal primo cittadino di Ficarazzi, avv. Paolo Fancesco Martorana, in perfetta concitazione con Sergio Cuccio, Presidente del Consiglio Comunale ed è stata apprezzata e condivisa da tutti i consiglieri.

Presenti alla celebrazione la moglie, i figli, i nipoti e i parenti ed amici più cari del sig. Nino Reina. E’ stato dovere oltre che un piacere per l’amministrazione Martorana invitare anche gli ex amministratori che con Nino Reina hanno condiviso una grossa fetta della vita politica di Ficarazzi. L’intitolazione non è stata casuale, Nino Reina è entrato nella vita politica del territorio negli anni ’50, interfacciandosi con una realtà abbastanza complessa, visto il periodo nevralgico del dopoguerra e nel 1961 è diventato per la prima volta sindaco di Ficarazzi.

 

Tuttavia, il Presidente del Consiglio ricorda un uomo dall’ottima tempra e un amministratore democratico, caratteristiche grazie alle quali venne nominato dal consiglio comunale sindaco per altre quattordici volte. Il primo cittadino di Ficarazzi, avv. Paolo Francesco Martorana, celebra Nino Reina come il sindaco del popolo e per il popolo proprio per le sue doti comunicative e umane che mostrava anche nella sua vita privata e sociale e probabilmente per questa ragione la sua figura di sindaco si perpetuò nel tempo, anche quando smise di ricoprire l’importante incarico.

I trentenni di oggi ricordano gli ultimi anni di vita del sig. Nino Reina; un uomo distinto, il galantuomo che usava salutare le donne con un baciamano e che privilegiava il rispetto come la forma di riconoscenza umana per eccellenza. Adesso, oltre all’intitolazione su targa, onorerà l’aula consiliare l’immagine e il ricordo di colui che rappresentò l’ideale della democrazia che si consuma nella sovranità popolare.

Maria Luisa Domino

Addetto Stampa Comune di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*