IPPO BIKE, LA GIORNATA ECOLOGICA DEDICATA AI BAMBINI

L’amministrazione Martorana l’ha definita la giornata ecologica per eccellenza quella che si svolgerà domenica 30 giugno alle ore 9,00. Si chiama Ippo bike, un momento di incontro per bambini e adulti, che amano l’ecologia e che intendono liberarsi almeno per qualche ora dal suono stordito di auto e moto.

Ippo bike unisce e coniuga l’amore per la bici con quello per il cavallo, entrambi mezzi di trasporto ecologici, che agevolano l’attività motoria e il contatto con la natura e rappresenta un’iniziativa complementare e più completa della passeggiata in bici dello scorso 2 giugno 2012.

La giornata dell’ippo bike, ideata dall’assessorato allo sport, turismo e spettacolo, ha incontrato il supporto logistico e organizzativo dell’intera amministrazione: dall’assessorato alle Politiche Sociali e al bilancio a quello alla Pubblica Istruzione e prevederà un preciso itinerario;

alle ore 9,00 la cittadinanza è invitata a radunarsi con la propria bici presso piazza San Francesco per iniziare la propria passeggiata lungo il corso Umberto I, solo successivamente i partecipanti raggiungeranno il vicino maneggio “Horse Ranch” di Via Merlo, in cui, per la gioia dei più piccoli, sarà possibile specie per i bambini fare un giro a cavallo mentre genitori e amici potranno degustare all’aria aperta i prodotti tipici che attività di panificatori ficarazzesi metterano a disposizione di tutti.

Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 3)

Pertanto, l’amministrazione invita la sua cittadinanza a prendere parte all’iniziativa, finalizzata principalmente alla gioia dei bambini e delle loro famiglie e alla promozione di un ambiente eco sostenibile; il tutto a costo zero per l’amministrazione, come fa sapere Vincenzo Tribuna, assessore al bilancio e tributi.

L’ippo bike ha raccolto pareri favorevoli dall’intera amministrazione che, insieme al primo cittadino, avv. Paolo Francesco Martorana, ha abbracciato l’idea di associare la bicicletta, da sempre conosciuta come lo strumento dei giochi per l’infanzia, al cavallo, un mezzo di trasporto tanto antico quanto intelligente, così come ha sottolineato Salvatore Rammacca, assessore allo sport, turismo e spettacolo.

Si unisce al plauso anche avv. Giovanni Giallombardo, assessore alle Politiche Sociali, il quale sostiene che l’iniziativa, oltre a tradursi in un modo originale per promuovere l’ecologia intrattenendo i più piccoli, sancisce una sorta di continuità con quanto è stato svolto in occasione dell’ippoterapia, riconoscendo al cavallo una valenza terapeutica. “…. L’iniziativa mostra diverse sfaccettature; l’amministrazione vuole da un lato promuovere sport nobili come il ciclismo, l’equitazione o il semplice pattinaggio, scongiurando il pericolo di fossilizzarci sui sedili delle nostre auto anche per brevi spostamenti, dall’altro desidera stimolare la cittadinanza a sviluppare una loro idea di ecologia….

 

Dalla propensione a spostarsi più spesso in bici, per esempio, al fare la differenziata………” così ha dichiarato il primo cittadino, avv. Paolo Francesco Martorana, riferendosi alla necessità di creare un nuovo senso civico comunemente stabilito. Intanto, l’intera amministrazione rimanda la cittadinanza all’appuntamento di domenica 30 giugno presso piazza San Francesco alle ore 9,00 e rivolge l’invito anche a chi aveva ormai appeso la bici al chiodo, per riscoprire un modo di divertirsi che sembrava ingiustamente tramontato.

Maria Luisa Domino

Addetto Stampa Comune di Ficarazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*