Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

La Madonna in processione ma nessuno lo sapeva

Stasera il corso principale di Ficarazzi è strano. La pioggia ha segnato questi giorni ma stasera ha lasciato il posto alla quiete. In lontananza si sentono tamburi riecheggiare ed un continuo scampanellio ti distrae. E’ Lunedi sera, sono da poco passate le 20. I tamburi ad ogni minuto si fanno più intensi e chiaro ti viene la curiosità di affacciarti anche se l’aria gelida disturba, ti sveglia. Passano i vigili urbani con i lampeggianti accesi; passano i tamburinai e subito dopo la Madonna dell’Immacolata della Chiesa di San Girolamo. Resto di sasso pensando che il calendario si fosse fermato e che i Maya ci avessero azzeccato. Che ci fa la Madonna con i tamburinai, dieci persone o poco più al seguito e la banda musicale in processione lungo il corso Umberto alle 20,30 di lunedi? Rimango perplesso. Non che sia un fedele in prima linea, però la Madonna doveva uscire l’otto dicembre e non oggi. E poi perché solo una decina di persone? saranno forse i fedelissimi della Madonna, quelli che la seguono sempre. Non sono neanche risuscito a dire una preghiera perché frastornato da quella immagine di una processione vuota, interna e privata. Non capisco. Sono rimasto troppo deluso dall’immagine della Madonna che lungo un corso anonimo e privo di aria religiosa ha visto scorrere una processione al buio con il prete in abiti civili e con una premura innaturale. La banda veloce suonava per accompagnarla. Non me ne voglia nessuno ma alla prossima processione io non ci sarò, pregherò intensamente affinché la Madonna possa tornare al centro della nostra vita religiosa.

P.S. la presenza dei vigili urbani mi fa pensare che l’amministrazione comunale fosse a conoscenza della processione.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*