Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

LA PAROLA ….REGOLE SERVE AGLI ALTRI! NOI DELLO SPORT …VITTIME!

“La fase 2”, il graduale ritorno! Era quella che aspettavo con tanta gioia e con molto scetticismo! Sabato pomeriggio! Aspra presa letteralmente d’assalto da una folla di gente incurante delle elementari norme di sicurezza: il distanziamento sociale!

Risultato immediato quale? Forze dell’Ordine, senza troppi giri di parole, in imbarazzo ma soprattutto professionali nei loro compiti istituzionali: altro che collettiva verbalizzazione! Ancora più professionali!

Hanno immediatamente informato le loro superiori gerarchie congiuntamente attivatesi con le Autorità Civili, i Comuni ed applicando immediati provvedimenti significativi! Ma pensavate davvero taluni che, gli uomini in divisa siano stupidi o vessatori? No! Assolutamente! Il primo segnale tangibile, vista la sordità dei cittadini soprattutto giovani, è stato determinato dal restringimento di un’area prospiciente un locale di Aspra, punto di ritrovo dei giovani!

Risultato? Imprenditore economicamente provato, per i giorni a venire e prende atto; giovani in assembramento per l’aperitivo, come ai Navigli di Milano! Si sbaglia al Nord, si sbaglia… ancor più al Sud, era una buona occasione di crescita visti i comportamenti integerrimi dei meridionali in questa fase 1.

E cosi, io, al momento, ex runner, nell’ idea di perdere qualche chilo cammino spedito, …levo, metto, levo, rimetto la mascherina, si rompe il filo..debbo respirare ….mi volete, ci volete fare ritornare di nuovo a casa???

Noi dello sport, quelli del mondo del lavoro, quelli che, le regole li rispettano o cercano di rispettarle sempre, non ci siamo mai tirati indietro ai regolamenti e l’applicazione comune!

Cosi vorremmo tutti ritornare in palestra, chi fa attività, fare sport di gruppo, a lavorare in ufficio, in fabbrica, nelle proprie botteghe artigianali, andare a messa, nelle moschee ..in ognidove sino all’ auspicabile ritorno alle pizzerie, cinema, ristoranti ma…cosi i segnali sono scoraggianti! E cosi!

Se qualcuno avesse qualche dubbio, sull’esercizio coercitivo dei poteri amministrativo-civili e penali: la politica, lo Stato, le Regioni, le Province, i Comuni che applicano le loro potestà! Il verdetto è inoppugnabile!

Restringimento di una area, punto di ritrovo e di perdite significative economico commerciali al profitto! Avevate qualche dubbio? Le Forze dell’Ordine sono solo esecutori! Non ve la prendete poi con quest’ultimi, quando fanno i verbali e le denunzie ai tribunali! … ma con voi stessi! I giovani…il motore dell’Universo!!!…

Non tutti, purtroppo!!! Le strade sono di nuovo piene di immondizia, con le bottiglie verdi di birra buttate per terra, appoggiate sui muretti, cartoni di pizza da asporto, salviette, guanti e mascherine usate buttate sull’asfalto! Nella foto, la gioia, credo momentanea (quanto durerà?), vedere, dopo tanto tempo, le pallavoliste del Volley Città di Ficarazzi, la centrale ficarazzese Aurora Ramirez.

Gli atleti che, sicuramente, conoscono le regole e ne sono assuefatti con gli..arbitri !!!! Noi non siamo giudici… ma le nostre coscienze .. lo sono sicuramente!

Franco Comparetto

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*