Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

La Regione premia 31 comuni virtuosi nella differenziata

La Regione Sicilia ha premiato gli enti locali che nel corso del 2017 hanno raggiunto una percentuale di raccolta differenziata pari o superiore al 65%. In totale sono stati 31 i comuni siciliani che hanno raggiunto la soglia ed hanno ottenuto un premio.

Anche se la legge prevede che i comuni dovrebbero aver tutti raggiunto questa soglia sono veramente pochi i comuni virtuosi. Il premio maggiore va a Belpasso in provincia di Catania che ha ricevuto 420 mila euro.

Questo l’elenco di chi riceverà le risorse:

Agrigento: Calamonaci (98.354,11 euro), Joppolo Giancaxio (96.229,04 euro), Montevago (119.476,04 euro), Raffadali (245.975,82 euro), Realmonte (138.434,26 euro), Ribera (329.240,04 euro), Sambuca di Sicilia (159.388,77 euro), Santa Margherita di Belice (164.926,83 euro), Sant’Angelo Muxaro (99.590,52 euro).
Caltanissetta: Butera (144.229,91 euro), Delia (136.347,82 euro), Mazzarino (239.484,69 euro)
Catania: Belpasso (420.373,45 euro), Licodia Eubea (119.888,17 euro), Mirabella Imbaccari (147.501,24 euro), San Cono (116.578,21 euro), San Michele di Ganzaria (125.245,93 euro), San Pietro Clarenza (172.113,44 euro), Zafferana Etnea (199.765,15 euro).
Messina: Castel di Lucio (98.238,20 euro), Rodì Milici (108.077,92 euro), Rometta (164.888,20 euro), Santa Teresa di Riva (199.649,23 euro), Torregrotta (176.286,31 euro).
Palermo: Giardinello (109.726,46 euro), Giuliana (106.815,75 euro), Montelepre (163.342,69 euro), Pollina (119.257,09 euro).
Ragusa: Monterosso Almo (121.639,75 euro).
Siracusa: Solarino (181.785,74 euro).
Trapani: Pantelleria (177.149,22 euro).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*