Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

La Volley Ficarazzi giocherà ad Altofonte. Il settore giovanile in attesa di una sede più vicina

Lo sport a settembre si ripresenta! E si inizia! Questa volta con un fardello economico e psicologico molto pesante! La chiusura del Palasport “Palasampognaro” ha tagliato le gambe ma non il sogno di continuare a credere nello sport alla pallavolo di Ficarazzi! Cosi è stata trovata la prima soluzione alternativa! Sarà Altofonte, per la prima squadra regionale, la nuova sede delle attività 2019/20.

Prima squadra, pertanto, al “Palacanino” sarà il nuovo teatro delle avventure sportive del Ficarazzi. Parleremo, ampiamente in altro comunicato stampa, di Giuseppe Bertolino, manager del Real Parco Altofonte calcio a 5 disponibilissimo ad una collaborazione, avendo anche una società di pallavolo Volley Parco Altofonte.

Tale scelta è stata l’unica alternativa felice trovata grazie, soprattutto, al lavoro impagabile di Carmelo Filippone, tecnico consapevole delle difficoltà della famiglia Comparetto, il quale in veste di “manager coach” ha trovato una soluzione alternativa e felice! Ficarazzi fortunato grazie alla competenza, senso di appartenenza alla piccola società e anche un certo affetto dimostrato dal freddo e distaccato tecnico madonita dai natali piemontesi.

Elementi, quest’ultimi, che non sono passati inosservati anche ai giocatori, i quali avranno sicuramente la voglia di provarci ancora e, forse, stupire tutti gli addetti, in attesa di sapere in quale campionato sarà collocato il Volley Città di Ficarazzi.

I “rumors”, collocherebbero la squadra ficarazzese verosimilmente integrata in serie C, quale società siciliana migliore piazzata ai play off di serie D. Per la cronaca, ricordiamolo ancora una volta, la squadra è uscita “malamente” nella piccola odissea, 10 set disputati in un solo giorno, centinaia di chilometri percorsi nell’Isola, a fine maggio! Pernottamento e sosta a Regalbuto (EN), semifinale play off ad Agira (EN) vinta 3-2 contro Siracusa; spostamento subito dopo pranzo a San Cataldo (CL) e finalissima 2-3 ( combattuto e drammatico punteggio 17-19) perduta, con una squadra sfiancata fisicamente dai crampi! In un clima imbarazzante laddove, tuttavia, la signorilità etico sportiva delle atlete vincenti della Capacense, Enza Cataldo e Francesco Paolo Di Maggio hanno lenito un clima ragionevolmente sconfortante.

Per le ragazze ficarazzesi, ad un passo dal traguardo storico, già seconde in campionato ed escluse dalla diretta promozione a scapito degli altri gironi, per una squadra in meno nel girone. Speriamo, quindi, in questa bellissima sorpresa! Intanto, per le altre attività giovanili, sin da questa estate, la società non è stata ferma ed ha lavorato analogamente “sotto traccia” e auspicabile profitto. Al momento, tuttavia, il beach volley sulla sabbia unitamente alla preparazione atletica in qualche piscina vicinoria garantirà le predette attività.

Per la neo promossa 1^ Divisione femminile di Cosimo Castello, l’inedita e giovanissima 3^ divisione di Franco Comparetto, le under ed il mini volley si attende la risposta ufficiale della “nuova casa” che possa ospitare il Ficarazzi, si rimane in attesa che il sindaco Paolo Francesco Martorana, Salvo Bisconti e l’Amministrazione locale lavorino tranquilli, non sappiamo i tempi, al fine di restituire in tempi ragionevolmente brevi, una nuova sede. In attesa, siate fiduciosi, di sapere luogo, giorni e orari di fruizione della provvisoria palestra non troppo lontana da Ficarazzi.

Franco Comparetto ASD Volley Città di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*