Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Luna China lancia un appello.

Facendo un giro dalla nostra sede, in via Tesauro 30, fino ad arrivare al bora per un cafè e comprare le sigarette in piazza, uno potrebbe pensare che non ci sia niente di particolare per le strade, solo qualche piccolo cumulo di immondizia che “qualcuno” ha lasciato lì per caso. Perché aveva fretta, perché non ha la possibilità di spostarsi verso i cassonetti o perché “ ci siddia farisi tutta dda strata”.
Piccoli cumuli di immondizia crescono arredando gli angoli delle nostre vie. Noi facciamo finta di niente, la cosa non ci tocca! Siamo abituati! Anzi ci hanno abituati, le TV le radio ed i media in generale, che avere un paese pulito non è la normalità, anzi ci stranizza, ci fa paura! Dunque è più facile non guardare , “tirare dritto” e non fare caso, “tanto io chi pozzu fari, a munnizza è ddà , e ddà arresta! qualcun altro ci penserà e risolverà tra qualche giorno il problema.
Proprio noi popolo abituato a non fidarci degli altri , pensiamo o speriamo che siano gli altri a risolvere i nostri problemi! Viri ri cuasi!
Faceva una canzone di un artista che adesso non ricordo “…gli altri siamo noi” e c’è picca i stupitiari!.. Umberto Tozzi , mi suggeriscono dalla regia.
Il nostro è un appello al buon senso, alla buona educazione e al senso civico rivolto esclusivamente ai CITTADINI di questo paese.
Quello che vogliamo esprimere in sintesi è questo:
Non è che siccome non si raccoglie l’immondizia, siamo autorizzati a buttarla davanti le NOSTRE case! Ignoranti si, ma “fitusi” picchi??
Se non si raccolgono i rifiuti attraverso il “porta a porta”, per i motivi che tutti noi sappiamo, perché creare i cumuli agli angoli delle strade?
LASCIAMOLO PULITO IL PAESE! BUTTIAMO I RIFIUTI NELLE APPOSITE ZONE SITUATE AI MARGINI DEL PAESE!

Suggeriamo dei siti creati apposta per evitare gli scempi all’interno del paese:
via Leonardo Da Vinci, proseguimento via Padre la Rocca;
via Dante, vicino al cimitero;
zona Metropolitana, Relax park.

Questa è una critica rivolta in primis a Noi dell’ Associazione ed in secundis a tutti i cittadini, rispettosi e non di questo paese!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*