Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Nel sondaggio i furbetti non pagano.

Quando abbiamo lanciato il sondaggio sui candidati a sindaco abbiamo scelto che il tutto rimanesse anonimo. Cioè noi non volevamo che l’anonimato fosse violato e abbiamo solo registrato l’indirizzo IP del votante e imposto che con un Ip si potesse esprimere solo un voto. Chi si sente furbetto ha pensato bene di aggirare questo limite votando in successione utilizzando un range di Ip diverso solo di un numero. Cosi facendo aveva la possibilità di votare molte volte lo stesso candidato. Abbiamo deciso di rivedere il logs del sondaggio e di togliere tutti i voti dati in breve successione. E’ solo un problema tecnico di difficile comprensione ma chi lo ha utilizzato sa bene di che cosa sto parlando. Continua l’invito a votare il sondaggio liberamente e sempre anonimamente, io nel mio piccolo, cercherò di mantenere sotto controllo i voti anomali.

Lo stesso controllo sta avvenendo nel sondaggio degli amici di www.ficarazziblog.it e anche loro controlleranno la stessa cosa.

Ringraziamo quanti hanno segnalato il problema e ci hanno  permesso di controllare il tutto (non pensavamo si arrivasse a tanto)

Ecco i voti tolti ad ogni candidato:

Salvatore Bisconti: – 88 voti

Macchiarella Pino:  0 voti

Martorana Paolo: 4 voti

Trizzino Ino: 193 voti

Tolto dal sondaggio Rammacca non più candidato a sindaco e che aveva 8 voti:

Ecco i file del log dei voti tolti:

Pdf con indirizzi IP in successione.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*