Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Notte rosa a Ficarazzi

La violenza non è mai amore. La testimonianza di una donna che subisce la violenza dal suo compagno di vita è stata la parte più importante della Notte Rosa voluta dall’amministrazione comunale e dall’esperto Avv. Maria Grazia Pillitteri e dall’associazione “Le Farfalle”. Una prima edizione della Notte Rosa che aveva lo scopo di sensibilizzare sulla violenza di genere e sul femminicidio tramite i racconti e le donne che si impegnano ogni giorno per evitare che questo succeda.

Tutto è stato in rosa e la notizia che a Ficarazzi presto verrà aperto un centro di ascolto anti violenza ci sembra un gran punto di partenza per tutte le donne che giornalmente subiscono soprusi e maltrattamenti fisici e psichici.

La violenza non è solo subire maltrattamenti fisici, ma anche soprusi, discriminazione, sottomissione, limitazioni di libertà che si possono trasformare in forme peggiori del dolore fisico.

Un centro di ascolto aperto a Ficarazzi puo essere davvero utile in molti casi e siamo lieti se diventasse una realtà affermata.

La serata è continuata con la danza dell’ass. Passione Danza che ha messo in scena ” gli Uomini Cambiano” e l’artista Elisa Martorana che ha raccontato il suo progetto Woman for Woman.

Alla fine la Notte Rosa nella sua prima edizione è stata utile per il messaggio collettivo. Come ha ben detto Lidia Vivoli che ha testimoniato la violenza subita: “gli uomini se si vogliono tenere la loro donna devono usare l’amore e non la violenza. La violenza non è amore. E noi siamo pienamente d’accordo.

(Foto di Carmelo Pantano)

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*