Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Parliamo di raccolta differenziata a Ficarazzi. Un dovere farla per l’ambiente.

Siamo in arretrato di oltre vent’anni nella raccolta differenziata ed è assolutamente normale se nel 2018, quasi 2019 le famiglie hanno difficoltà a far partire una differenziata di una certa entità.

Il comune di Ficarazzi ha cominciato a muovere i primi passi verso la differenziata ed è nostro dovere e diritto farla nel migliore dei modi.

Intanto dal 12 NOVEMBRE il paese viene diviso in due zone: la Rossa che comprende la parte lato Palermo, partendo dalla Via San Martino; la Verde che comprende la parte lato Bagheria partendo sempre dalla Via San Martino.

Le mappe in cui è stata divisa Ficarazzi

La raccolta della frazione ORGANICA e della frazione RESIDUALE o INDIFFERENZIATO avverrà a giorni alterni secondo questo calendario:

ZONA ROSSA (VIA SAN MARTINO LATO PALERMO)

  • LUNEDI : Frazione Organica
  • MERCOLEDI: Frazione Residuale c.d indifferenziato
  • VENERDI: Frazione Organica

ZONA VERDE (VIA SAN MARTINO LATO BAGHERIA)

  • MARTEDI: Frazione Organica 
  • GIOVEDI:  Frazione Residuale c.d indifferenziato
  • SABATO: Frazione Organica

I rifiuti devono essere messi nei mastelli che avete ritirato in Comune e posizionati davanti la porta. Il rifiuto deve essere sempre messo in un sacco. Poichè nella FASE INIZIALE NON CI SARA LA RACCOLTA DELL’ORGANICO il ritiro avverrà sempre come RESIDUALE e si utilizzerà il mastello con sopra riportato la scritta rifiuto residuale.
I mastelli vanno messi fuori dalle ore 22 alle ore 6 

A regime si dovrà seguire la turnazione sopra riportata.

Gli altri materiale differenziabili quali carta e cartone, vetro e metallo, plastica devono, invece, essere portati alle ISOLE ECOLOGICHE MOBILI ed inserite negli appositi spazi che si aprono con la TESSERA SANITARIA.  
Sul territorio comunale ce ne sono 12 e sono dislocate in punti di facile accesso e utilizzo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*