Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Partiti tre cantieri di lavoro pubblici, a Ficarazzi per complessivi un milione e 300 mila euro

Partiti tre cantieri di lavoro pubblici, a Ficarazzi per complessivi un milione e 300 mila euro, finanziati dallo Stato e con un prestito contratto con il credo sportivo rimborsabile in 10 anni a tasso zero.

I lavori sono volti al miglioramento delle strutture del paese e delle scuole. In particolare i lavori riguardano la realizzazione della pavimentazione, sistemazione, illuminazione artistica ed arredo urbano del Corso Umberto, da via Goffredo Mameli a via Luigi Sturzo, i lavori di impermeabilizzazione e risanamento della copertura della scuola dell’obbligo “Francesco Paolo Tesauro”, lato Palermo e i lavori di manutenzione straordinaria della palestra scolastica annessa al plesso scolastico di via dell’Aria.

“Grazie alla perseveranza dall’Amministrazione comunale – dichiara il sindaco Francesco Paolo Martorana – ben tre cantieri pubblici si sono aperti sul nostro territorio. Tale azione amministrativa, tenuto conto della crisi economica che attraversa la società, rappresenta un vero e proprio primato, basta guardarsi un po’ intorno in provincia di Palermo per rendersi conto della veridicità all’affermazione.

Il rifacimento del corso Umberto lato Palermo, la sistemazione e messa in sicurezza delle aule della scuola elementare Tesauro, la sistemazione della Palestra “Li Mandri”, rappresentano segni tangibili della nostra volontà nell’adempimento del programma di governo della città aldilà di ogni ostacolo politico o sistemico.

Queste sono le risposte dell’Amministrazione Martorana ai leoni da tastiera, agli insoddisfatti seriali a coloro che vivono la vita nell’ombra della loro tristezza”. I lavori della pavimentazione, sistemazione, illuminazione artistica ed arredo urbano del Corso Umberto, sono stati aggiudicati alla ditta “Pappalardo Francesco” di Santa Flavia che ha offerto un ribasso d’asta del 39,9120 per cento per un netto contrattuale di 512.162,97 euro sull’importo finanziato di 1.085.000 euro.

I lavori di impermeabilizzazione e risanamento della copertura della scuola “Francesco Paolo Tesauro” sono stati aggiudicati alla ditta “Ciccone Costruzioni S.r.l.” di Casteltermini (AG) che ha offerto un ribasso d’asta del 42,3682 per cento sull’importo finanziato di 99.000 euro per un netto contrattuale di 50.806 euro.

Infine i lavori di manutenzione straordinaria della palestra scolastica annessa al plesso di via dell’Aria sono stati aggiudicati alla ditta “Nuova Thermosud S.r.l.” di Palermo, che ha offerto un ribasso d’asta del 36,6981 per cento per un netto contrattuale di 81.461,19 euro sull’importo finanziato di 150.000 euro.

(pig) Pino Grasso

Foto di archivio

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*