“Premio Webmaster 2012”: i migliori siti cattolici

PALERMO. Rinnovato nella grafica, con una grande quantità di contenuti, possibilità di downloads di documenti e sussidi, nonché notizie non soltanto del settore, ma anche delle varie realtà diocesane, regionali e nazionali. È il sito della Caritas diocesana, il cui restyling è stato effettuato Salvo Grasso, insignito del “Premio webmaster” dell’Arcidiocesi di Palermo per l’anno 2012.

Al 2° posto il sito del Servizio di Pastorale Giovanile – Primo Annuncio, gestito dalla giovane Sabrina Saverino che a pochi mesi dall’attivazione ha già avuto oltre 33.000 contatti e al 3° quello della Parrocchia Santa Teresa del Bambino Gesù di Palermo, allestito da Salvatore Ciambra e ispirato da padre Enrico Lombardi, un ipovedente con la passione dell’informatica per dare la possibilità ai parrocchiani di attingere notizie utili sulle attività della comunità.

      

Ai vincitori sono andati una fotocamera digitale, un telefono cellulare, un lettore Mp4 e a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione. La cerimonia di premiazione si è svolta nel salone dell’emittente diocesana “Radio Spazio Noi”, a palazzo Arcivescovile, messo a disposizione dal presidente dell’associazione Giovanni Cascino, il quale ha detto che tale luogo è a disposizione degli operatori della comunicazione dell’Arcidiocesi per incontri, dibattiti, forum e corsi di formazione.

Proprio in questo ambito l’Ufficio Comunicazioni sociali, insieme alle Paoline ha programmato per il prossimo anno pastorale 2012/2013 una serie di corsi di formazione monografici per web writer, di alfabetizzazione informatica rivolti anche ai presbiteri e di educazione all’uso corretto della rete Internet. Il “Premio webmaster” a Palermo è giunto alla quinta edizione e proprio quest’anno è stato lanciato anche a livello nazionale dall’Associazione WeCa, Webmaster Cattolici Italiani della Conferenza Episcopale Italiana. Inserito nell’ambito della Settimana della Comunicazione delle Paoline e riservato ai curatori di siti parrocchiali e di associazioni cattoliche del territorio, è stato organizzato dall’Ufficio Comunicazioni sociali, diretto dal diacono Pino Grasso, con la collaborazione dell’Ufficio Servizi informatici dell’Arcidiocesi di Palermo di cui è responsabile Vincenzo Grimaldini, della Radio diocesana “Radio Spazio Noi”, diretta da Giovanna Curiale e dell’Ufficio Comunicazione delle Paoline curato da suor Fernanda Di Monte che nel corso della serata, ha sviluppato il tema della 46° giornata mondiale delle Comunicazioni sociali: “Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione”.  (Nella foto: Salvatore Ciambra, Salvo Grasso, Roberto La Barbera, Michelangelo Nasca, Daniela Spatola, Patrizia Amadore, Miriam Scalici e Sabrina Saverino)

    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*