Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Presentato il libro di Luigi Trapani

presentazione libro luigi trapani1La contesa per l’ordine cosmico e la ricerca fantastica di un mondo migliore chiamato crom-ra, questo è “Mik Jewril e la leggenda del Crom-ra “, il libro di fantasia di Luigi Trapani, la cui presentazione è stata sostenuta dall’ass.to alla cultura e allo sport, turismo e spettacolo.

L’iniziativa culturale che si è svolta il 21 giugno presso i locali dell’istituto “Luigi Pirandello” è stata presenziata da Salvatore Rammacca, assessore allo sport,turismo e spettacolo; da Prof. Pietro Rammacca, preside dell’Istituto di scuola media Statale “Luigi Pirandello” e da dr. Francesco e Vincenzo Cicilese, entrambi componenti della Federazione Nazionale di pugilato.

L’amministrazione ha gradito del testo il suo messaggio di speranza che, secondo l’assessore Rammacca, passa attraverso lo sport del pugilato, rappresentato da uno dei protagonisti, Mik Jewril. Il libro di Luigi Trapani, autore ficarazzese, si traduce nella contesa per l’ordine cosmico, ottenuto in un primo momento da Yus, il quale riesce a sconfiggere le tenebre per la vita nell’universo.

Un equilibrio cosmico che verrà presto spazzato via dal male; saranno tre ragazzi: Mik, il pugile erede della luce, Roul, lo studente e Melissa, la sognatrice a combattere il male per raggiungere il Crom-ra, scoprendo nel frattempo la paura e l’amore. In sintonia con i personaggi protagonisti del romanzo, durante la presentazione del libro, il pubblico ha avuto modo di apprezzare una mostra di dipinti figurativi di Salvo Corrao e Giuseppe Di Girolamo, che inneggiano al sogno o a una realtà sognatrice.

Non per nulla, ognuno dei protagonisti possiede le caratteristiche verificabili in un mondo perfettibile, che non è perfetto ma in cui il bene può primeggiare sul male, in un gioco di metafore. A questo proposito, così come sottolineato dai dr. Francesco e Vincenzo Cicilese il pugilato è lo sport che manifesta più degli altri la voglia di riscatto sociale e che fa di quest’ultima una filosofia di vita che si evince nel romanzo di Trapani, il quale afferma: “…. Dobbiamo tornare a vivere con speranza, con un senso di immortalità ossia con il monito di vivere infinitamente senza per questo avere paura della vita….”

Maria Luisa Domino
Addetto Stampa Comune di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*