Prima vittoria in casa per la pallavolo femminile Serie D

allenatoreficarazzivolleyTre punti importantissimi per la classifica e prima vittoria delle ragazze di Carmelo Filippone e del secondo, Cosimo Castello che porta molti sorrisi nonostante l’avversario, la Gica Sport Monreale vista in campo era una squadra molto giovane e, tra l’altro, debole tatticamente arenatosi visibilmente in ricezione. Una partita senza storia laddove appare ingiusto infierire il servizio.

Eppure il Monreale aveva in campo il qualificato tecnico coach monrealese Giannetto e nel sestetto monrealese si è intravista qualche atleta di qualità tecnica “a fari spenti”. Avversario, in sostanza, apparso non solo demotivato bensì ha evidenziato uno stato d’animo sin troppo arrendevole pena, forse, la percepita linea di demarcazione di frattura tra tecnico e giocatrici. Questa almeno, la sensazione e lo sgomento avvertito anche dalle tribune del numeroso pubblico presente al “Don Nicasio Sampognaro” in Ficarazzi.

Lacune e direttive tattiche non opportunamente conferite ai giocatori in preda al panico letteralmente allo sbaraglio dell’avversario, il Ficarazzi di Carmelo Filippone, in veste di ex, il quale sicuramente avrebbe preferito affrontare un Monreale ragionevolmente diverso sotto l’aspetto motivazionale e su quello tecnico ed agonistico. Ficarazzi che, ad ogni modo, secondo una linea culturale machiavellica italiana antica e di sostanza, incamera sornione i tre punti.

La situazione favorevole del match, pertanto, ha permesso a Carmelo Filippone di fare esordire per la prima volta in un campionato regionale di serie D, la tredicenne Giulia Marino ( nella foto in maglia rossa) inizialmente emozionata e subito attenta alle direttive del suo allenatore. Analogamente, è entrata al terzo set, con qualche timore reciproco, viste le ripetute distorsioni alla caviglia, la quindicenne Monica Stassi ( nella foto in maglia bianca, vincitrice della Coppa Palermo di 1^ Divisione nel 2015) protagonista anch’essa, dopo i percorsi sportivi con le giovanili del Ficarazzi, la bella esperienza a Trabia in prima divisione e a Villabate in under 16.

E’ stato un bel momento vedere insieme le sorelle Valentina Stassi, seconda palleggiatrice subentrata a Simona Tilotta, prova impeccabile e Monica Stassi fraseggiare insieme attaccando quest’ultima da banda 4 sicuramente di buon auspicio per il futuro. Ritorno piacevole di Francesca Tarantino che, insieme al capitano Arcangela Saverino e compagne hanno ottenuto una facile vittoria. Esordio in serie D anche per Federica Cinà , dopo alcune importanti esperienze nell’agrigentino in prima divisione.

Si guarda adesso, con occhio attento alla prossima sfida in quel di Partanna (TP) sabato prossimo contro Farmacia Cardella Castelvetrano sicuramente avversario diverso da prendere con le dovute cautele del caso.

Articolo di Franco Comparetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*