Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

PROMOZIONE STORICA IN 1^ DIVISIONE! FICARAZZI SI SUPERA!

Il sale è il sapore della Vita citava una vecchia pubblicità! Venerdi sera le emozioni vissute dal Ficarazzi, i giocatori, i tecnici, i genitori, il pubblico presente non saranno dimenticate facilmente!

Soprattutto quando giochi con un avversario mai domo, giovane e tecnicamente eccellente come dimostra la scuola di Renato Ciappa e Valentina Piske Vitrano! Ma Ficarazzi aveva, forse, un debito con il destino sportivo! La piccola società è reduce da un boccone amarissimo ancora duro da digerire, i play off della serie D e la promozione mancata in serie C, al tie break.

Per queste dinamiche i primi due set perduti contro la squadra palermitana, campione under 13 e semifinalista di Coppa Palermo, il 3 giugno a Palermo proprio contro Ficarazzi hanno fatto apparire i “fantasmi di San Cataldo” non solo alla dirigenza, i tecnici ma anche a Monica Stassi e Rebecca Scelta presenti in quella giornata dolce-amaro intrisa di gioie, lacrime e tanto rammarico. Ma una cosa è certa! Ficarazzi ha nel DNA costruito in tutti questi anni, lo spirito di sacrificio, adattamento ai momenti situazionali laddove la tecnica e la tattica fanno spazio al cuore, alle motivazioni ed alla feroce determinazione di chi sa soffrire ed ha uno certo spirito di appartenenza alla società.

La freddezza, l’audacia dimostrata da Dorothy Negri e compagne non hanno confronti vista la reazione nelle evidenti difficoltà ambientale e psicologiche sovvertite nei tre set.

Per questo, infatti, venerdi sera ha trionfato il gioco di squadra, le parole giuste al momento giusto, alchimie figlie dell’esperienza di chi conosce ed è avvezzo al mondo giovanile che hanno dato ulteriore supporto fondamentale al lavoro eccellente fatto da Cosimo Castello, ricordiamolo alla prima esperienza di primo allenatore che lo vede vincitore del campionato e, pertanto, bravo e fortunato! La fortuna aiuta gli audaci e Cosimo Castello non ha mai mollato la prese psicologica con le ragazze cercando sempre e comunque di non lasciarsi abbandonare dalle avversità! Che in panchina, inoltre, era presente il suo fedele e coadiuvatore, Franco Comparetto, il quale non a caso gli ha passato le consegne dimostra come sono state rimodulate nuove motivazioni, un nuovo progetto con l’innesto di nuovi ruoli e di altre giovani pallavoliste che suggellano e danno qualità al lavoro eccellente di Cosimo Castello! Bravo!

Grazie ancora Cosimo Castello, a nome della società presieduta dalla tenace e silenziosa Anna Maria Martorana e dalle ragazze della serie D con Alessandra Furìa e compagne, con il grande coach Carmelo Filippone felici di condividere un momento intimo insieme! Grazie di cuore! Delle ragazze e della loro impresa storica, ovviamente, ne parleremo dopo!

Franco Comparetto ASD Volley Città di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*