Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Restaurata la Madonna Immacolata. Domenica la processione

La statua della Madonna Immacolata è stata restituita alla Parrocchia di San Girolamo dopo il restauro durato quasi un anno e curato dal professore Gaetano Correnti. La consegna con una cerimonia ufficiale a cui hanno partecipati il Vicario Mangano e le autorità politiche cittadine. Il restauro ha riportato alla luce la bellezza di questo simulacro che sembra “vivo” agli occhi dei fedeli. La prima uscita in processione del simulacro appena restaurato si svolgerà per l’otto dicembre a partire dalle ore 17. La Madonna Immacolata sarà portata in processione per le vie del paese ed entrerà nella chiesa di Sant’Atanasio dove rimarrà per una settimana. Domenica 15 la statua della Madonna Immacolata sarà ricondotta in processione per le vie del paese e ritornerà nella chiesa di San Girolamo per essere custodita dall’amore dei fedeli.

La Madonna Immacolata è compatrona di Ficarazzi dal 2003 quando il Cardinale Salvatore De Giorgi su richiesta di Padre Passamonte e di Padre Scardina  approvò la devozione che i ficarazzesi hanno verso la Madonna.

Ecco l’itinerario completo delle due processioni in programma:

Domenica 8 Dicembre alle ore 17,00 il simulacro, appena restaurato, verrà adorato in una processione che percorrerà Corso Umberto I, Via Mercè, Via Generale De Maria, Via Meli, Via Sacerdote Napoleone, Via Calabrese e sfilerà nuovamente lungo il corso principale per rientrare in Chiesa Sant’Atanasio dove si svolgerà la celebrazione della Santa Messa alle ore 18,00.

Come da tradizione, domenica 15 dicembre alle ore 17,00 si terrà la processione di ritorno del simulacro che percorrerà le vie interne del paese come via G. Marconi , Via Cilluffo, Via Padre G.ppe La Rocca, Via Celsi, Via Vittorio Emanuele Orlando, Via San Martino e ancora Corso Umberto I per rientrare in Chiesa San Girolamo.

Foto MAria Luisa Domino – Addetto Stampa del Comune di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*