Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Salvatore Licciardi torna a rivestire la carica di consigliere provinciale

Salvatore Licciardi subentra come primo dei non eletti a Tommaso Gargano candidato alle lezioni regionali. Ficarazzi, dopo circa 5 anni, torna ad avere un proprio rappresentante istituzionale a Palazzo Comitini. Dopo una serie di subentri al consiglio provinciale di Palermo Salvatore Licciardi, già consigliere provinciale e comunale, torna tra gli scranni nella sede di Via Maqueda a Palermo. Questo avvicendamento avviene a seguito delle dimissioni di Tommaso Gargano consigliere provinciale oggi candidato alla regione siciliana tra le fila dell’UDC e che quindi, di fatto, libera il posto a Licciardi, primo dei non eletti.

Per il nostro concittadino si tratta di un ritorno a Palazzo Comitini dove era entrato per la prima volta nel 2003 dopo essere stato eletto tra le fila di “Alleanza Nazionale” con poco più di 2000 preferenze. Durante quel mandato Licciardi aveva ricoperto l’incarico di presidente dei “Questori” e vicepresidente della commissione provinciale bilancio. Nel 2007 si è ripresentato alle elezioni provinciali e, malgrado in quella circostanza avesse raggiunto quasi i 4000 voti, non risultò tra gli eletti per via di un meccanismo farraginoso nell’assegnazione dei seggi. Salvatore Licciardi al comune di Ficarazzi è attualmente consigliere comunale e segretario particolare del sindaco Paolo Martorana.

Anche in questo caso le due cariche (consigliere comunale e provinciale) non sono compatibili quindi se accetterà la carica a Palazzo Comitini dovrà lasciare il proprio posto di consigliere comunale al comune di Ficarazzi ed in questo caso subentrerebbe Federica Fricano, l’attuale vicesindaco” che grazie alle nuove normative potrà mantenere le due cariche (come attualmente le mantiene anche Vincenzo Tribuna). Nel caso Federica Fricano rinunciasse (cosa poco probabile) alla carica di consigliere comunale subentrerebbe Cesare Ceruso come primo dei non eletti.

La carica di consigliere provinciale di Salvatore Licciardi avrà la durata di poco meno di un anno difatti si tornarà a votare, per il rinnovo della provincia di Palermo, subito dopo le elezioni politiche previste per la primavera del prossimo anno.

Infine cinque consiglieri comunali, tra i quali lo stesso Salvatore Licciardi hanno formato un gruppo che aderisce all’UDC e ne fanno parte anche Sergio Cuccio, Federica Fricano, Marco Lo Cascio e Gioacchino Martorana. Questo gruppo appoggerà alle prossime elezioni regionali la candidatura di Tommaso Gargano Michele Manna

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*