Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Si è conclusa la settimana dedicata a Dario Li Mandri

L’amore di una madre può avere tante sfaccettature come un brillante. Specialmente se perde il suo figlio. Rosaria La Corte è una madre che ha perso il figlio di 17 anni, Dario, per una terribile malattia e che ha deciso di tenerlo in vita mediante un’associazione che ne ricorda la vita e che aiuta gli altri. Questa associazione ogni anno organizza manifestazioni e raccolte fondi con lo scopo di aiutare il prossimo e portare la vita di Dario Li Mandri ad esempio per i più giovani. Ecco che, allora,  nascono tre borse di studio per gli alunni più meritevoli delle scuole frequentate da Dario, la Scuola Elementare “Francesco Paolo Tesauro, la Scuola Media “Luigi Pirandello” e il Classico ” Scaduto” di Bagheria. Borse di studio che permettono di agevolare il percorso formativo di coloro che sono i più meritevoli. Nasce anche la raccolta fondi ” le torte della solidarietà” che chiama a raccolta le mamme delle scuole che preparano tante meravigliose torte date in vendita ed il ricavato servirà ad un progetto sempre diverso.

Lo scorso anno la Missione di Biagio Conte ha ricevuto i pannelli solari per produrre energia elettrica e risparmiare sulla bolletta, mentre con i duemila euro raccolti con le torte di quest’anno si costruirà una biblioteca sempre per la Missione. Un progetto culturale per dare uno spazio di lettura alle tante persone che frequentano la missione. Se è vero che i libri non si mangiano uno spazio culturale all’interno della missione rappresenta anche un momento di emancipazione.

Durante le manifestazioni in programma non possono mancare i cadetti della “Nunziatella”, la scuola di élite dell’esercito italiano che aveva tra i suoi allievi anche il giovane Dario. Ogni anni alcuni allievi vengono ospitati a Ficarazzi e la Domenica danno vita ad un Torneo dell’Amicizia per risaltare lo sport come strumento di educazione e inserimento nella società. Vi partecipano una squadra della scuola media, una squadra di amici di Dario, una squadra di allievi della Nunziatella e una squadra formata dagli alunni del classico “Scaduto. Hanno vinto gli amici di Dario alla fine di un lungo e avvincente torneo.

Si è concluso il torneo con la liberazione verso il cielo di tanti palloncini celesti come a creare un ponte di collegamento tra la terra ed il cielo. E il saluto al prossimo anno.

Ecco un album fotografico dei momenti più belli:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*