Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

A tempo di elezione si è di parte

Vogliate sopportare questo mio sfogo volontario. Siamo in piena campagna elettorale ed ognuno di noi sarà chiamato al voto per eleggere liberamente il proprio candidato a sindaco e un candidato al consiglio comunale. Questo succederà in altri 1800 comuni in Italia. Anche io che gestisco questo blog andrò alle urne visto che ancora godo del diritto sancito dalla costituzione. Tutto normale. Qualcuno dei candidati  a sindaco potrebbe non pensarla allo stesso modo e potrebbe pensare liberamente che io sia di parte. Cioè voto e come tale, poichè si presume che non voti certamente per tutti essendo quattro ed avendo un solo voto a disposizione, sono, di parte, dall’altra parte. Bene! tutto normale? no, perchè, potrebbe anche pensare  che non scriverà mai su questo blog  e non risponderà mai su queste pagine. Blog che ricordiamo non è una testata giornalistica ma solo uno spazio di sfogo.

    

Io effettivamente voto ed andrò a votare e, siccome ci saranno 4 liste e ben 60 consiglieri, potrei dare il mio voto ad almeno 3 dei candidati a sindaco ed ad almeno 45 consiglieri visto che ho parenti ed amici candidati. Avrei l’imbarazzo della scelta. Almeno 5 a lista. Quindi posso dire senza ombra di dubbio che io sono di parte ed utilizzo questo blog, spazio virtuale aperto a tutti, per i miei fini propagandistici ed elettorali. Potete verificare voi stessi all’interno delle pagine o dei post il mio orientamento politico e scoprirete facilmente a chi darò la mia preferenza. E’ scritto in ogni bit angolo del mio blog. Certamente ho un orientamento politico chiaro e certo da sempre e nel voto ho le idee chiare, però cerco di mantenere libero questo spazio dando a tutti e, dico tutti, la possibilità di scrivere, commentare e partecipare perchè il confronto è il sale della democrazia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*