Un 2013 da incorniciare per gli “Amici Siciliani”

logo amici sicilianiSiamo alla conclusione di un anno davvero intenso per l’associazione “Amici Siciliani”. Agli inizi del 2013 abbiamo aperto l’anno con la Festa dell’Epifania che abbiamo tenuto presso la storica Villa Merlo. Ultima manifestazione che si è tenuta in questo stupendo bene monumentale. Una manifestazione che stiamo ripetendo il 5 gennaio 2014 presso l’oratorio della Chiesa di Sant’Atanasio, alle ore 16.

Ritornando al 2013, come non ricordare il villaggio espositivo di luglio che ha visto partecipare molte scuole di ballo e tanti artisti locali; abbiamo eletto miss e mister Ficarazzi e miss e mister baby.

All’interno del Villaggio abbiamo ospitato moltissimi artigiani e amanti del fai da te che hanno esposto le loro opere e i loro prodotti per due giorni. Abbiamo fatto assaggiare panelle e sfincioni come prodotti tipici del nostro territorio. Migliaia le persone che hanno voluto partecipare ed assistere al villaggio. A settembre ci siamo cimentati nella famosa e sempre attesa, Sagra dello Sfincione giunto ormai alle diciassettesima edizione. Una Sagra molto apprezzata dagli avventori che hanno avuto la possibilità di gustare la variante ficarazzota, con cipolla rossa e formaggio tuma,  di questo alimento preparato dalle abili mani dei nostri panificatori.

Sempre a settembre è partito il progetto “Ricicla e Baratta” che aveva lo scopo di sensibilizzare la gente alla raccolta differenziata ed insegnare la giusta differenza tra i vari materiali da riciclare ed in cambio si aveva un Kit scuola, composto da un quaderno, una penna, una matita ed una gomma. Sono stati quasi un centinaio le persone che hanno risposto al progetto portando la differenziata e ricevendo il kit.

A Novembre abbiamo avviato il progetto “Usa, Riusa e Ricicla” che aveva lo scopo di raccogliere tutti gli oggetti che potevano avere una seconda vita invece di diventare spazzatura. Tutti gli oggetti sono stati selezionati e donati alle famiglie più bisognose che ne hanno sfruttato ancora il loro utilizzo.

Tantissimi gli oggetti recuperati tra abbigliamento e accessori, piccoli elettrodomestici, libri e giocattoli  che sono stati donati. I libri, in particolare, sono stati donati alla nostra biblioteca comunale per renderli fruibili a tutti. Altri libri sono stati donati ai bambini più piccoli per essere letti direttamente.

Nel 2014 vogliamo coinvolgere ancora più persone che vogliono fare volontariato ed aiutare gli altri e l’ambiente. Per questo a Gennaio diventeremo associazione di volontariato e dedicheremo i nostri sforzi per tutelare il nostro ambiente ed aiutare le famiglie.

Coloro che vogliono aderire a questo nostro sogno potranno partecipare come volontario e aiutarci a sostenere i progetti che abbiamo in mente.

Abbiamo un sito internet sempre in aggiornamento che ci aiuta a rimanere in contatto con tutti. All’indirizzo www.ecosicilia.it  troverete tutte le informazioni che riguardano l’associazione. Non ci rimane che augurare a tutti voi di trascorrere un sereno e Santo Natale  e di vivere un felice anno nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*