Un ficarazzese nella nazionale azzurra

Davide Monteleone, 17 enne ficarazzoto doc, difensore centrale della Primavera del Palermo, figlio d’arte, suo padre Antonino fu un valente difensore della Polisportiva Ficarazzi in 1^ Categoria, è stato convocato nella Nazionale Under 18 per il Torneo di San Pietroburgo, in programma in Russia dal 5 al 14 gennaio 2013.

Davide Monteleone è senza dubbio uno dei giocatori più interessanti della Primavera del Palermo, classe 1995, fisicamente prestante, dotato di buona tecnica e ottimi fondamentali, capace di impostare l’azione dalle retrovie, notato già fin dallo scorso anno dall’ex tecnico rosanero Mangia, ha anche suscitato l’interesse di alcuni grandi club del Nord, che da tempo lo tengono sotto osservazione.

Ancora sconosciuto al grande pubblico è già seguito con grande attenzione dal pubblico che numeroso affolla la tribuna dello Stadio di Santa Flavia, dove il Palermo Primavera gioca le partite interne. La sua forza fisica, la sua carica agonistica insieme alla voglia di emergere lasciano ben sperare per un futuro roseo. Intanto, Davide Monteleone, domenica 6 gennaio ha debuttato a San Pietroburgo contro il Belgio che è stato battuto dagli azzurrini per 1 a 0.

Il nostro Davide ha giocato con la maglia numero 5, centrale di difesa, disputando un’ottima partita, mostrando sicurezza nell’anticipo e decisione nei contrasti con grande personalità, destando viva impressione nello staff azzurro e nel suo allenatore Alberico Evani, ex giocatore del Milan di Sacchi. Gli azzurrini che hanno battuto il Belgio per 1 a 0, con gol di Petagna, sono scesi in campo con: Venuti (Fiorentina)- Monteleone (Palermo)- Iotti (Milan)- Barreca (Torino)- Cannataro (Inter)- Castelletto (Sassuolo)- Crecco (Lazio)- Fazzi (Fiorentina)- Petagna (Inter)- Ferrante (Roma).

L’ 8 gennaio, gli azzurrini hanno giocato la seconda partita e hanno battuto la forte Bielorussia per 2-1, anche in questa partita il giovane Monteleone si è messo in luce con una brillante prestazione, tanto da meritare un bel 7 nelle pagelle dei cronisti sportivi presenti. Adesso l’Under 18 di Evani affonterà nell’ultimo turno del torneo i padroni di casa del San Pietroburgo. Per Ficarazzi sportiva e non, una bella soddisfazione da incorniciare e che lascia ben sperare per il futuro dei suoi figli… aspettando sempre un campo sportivo!

Articolo di Giuseppe Morreale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*