Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Villabate e la fiera agrolimentare

Una giornata di novembre con un sole tiepido che ti invitava ad uscire. Con questo clima autunnale si è svolta la fiera agro alimentare a Villabate che ha riunito in Piazza Regione una trentina di attività agricole e artigianali. Una esplosione di colore, gusto e novità per un paese che negli ultimi anni si era addormentato su se stesso e che non dava apparenti segnali di vita.

Siamo andati a visitarlo di mattina quando i preparativi erano ancora in corso. La piazza, grande e illuminata da un sole tiepido che ti avvolgeva, si riempiva di persone che visitavano gli stand agro alimentari che esponevano tutto quello che la buona terra siciliana offre, dal vino alle olive, dai cachi al meloni gialli, dall’olio all’uva per passare dai primi mandarini “primintii” fino ai preparati di sughi pronti e creme, dalla pasticceria ai biscotti, dalla pasta ai ficodindia.

Sono rimasto colpito e affascinato dai tanti villabaesi che stavano organizzando l’evento. I soci di “Io Amo Villabate” nata sul web e diventata realtà sociale e utile, ai soci di Archè, con la loro maglietta nera e il logo bello colorato.

Devo ringraziare queste persone se ho passato una domenica mattina diversa dal solito. E, pur essendo di Ficarazzi, devo dire di essere rimasto colpito favorevolmente dalla ritrovata vitalità di un centro che aveva perso smalto e identità.

Faccio i complimenti vivi e sinceri a tutti coloro che con spirito di volontà e con il volontariato hanno reso possibile una diversa domenica di novembre. Un esempio da seguire e un entusiasmo che spero non si spenga più.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*