Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

VITTORIA SOFFERTA E SPIETATA A TERMINI ! FICARAZZI DAI DUE VOLTI ! RAGAZZE SUPERBE E FORTI DI TESTA!

.

Certe emozioni e sofferenze bisogna viverle ed è difficile raccontarle! Un match, anticipo di campionato, e nella tana di un grande avversario il Termini di Vito Iacona, al momento terzo in classifica con 11 punti e Ficarazzi punti 8 ma sicuramente protagonista, in futuro, vista la reazione caratteriale e l’incedere verso il risultato della vittoria dopo le belle prestazioni in trasferta laddove sinora Ficarazzi si fa sempre rispettare.

La vittoria molto sofferta e alla fine spietata in un campo difficile ha il sapore agro dolce come tutte le cose della vita!

All’inizio la squadra ficarazzese soffre in ricezione, in difesa subisce punti ingenui, la squadra sembra disorientata e anche disunita! L’avversario è impietoso e soprattutto molto furbo a colpire la scarsa attenzione e reattività ficarazzese! Si perde 2 a 0 ( 25-16, 25 19) Franco Comparetto di concerto con il secondo allenatore Pietro Bologna vedono alla fine del secondo set un piccolo segnale di ripresa! E’ l’inizio del bello!

Si operano alcune soluzioni tattiche azzeccando cambi strategici sebbene qualche sostituzione è sofferta. Bisogna velocizzare i tempi di alzata e cosi la prova positiva e sempre affidabile di Dorothy Ryou Negri nel ruolo di regista vede l’opzione su Antonella Rosso , (entrambe si rispettano moltissimo) la quale è protagonista di una gara maiuscola con i martelli di banda Monica Stassi e Chiara Trippodo  entrambe autrici di una gara superba nei tre set successivi.

Addirittura la bagherese al quinto set umilia con 11 punti la squadra termitana solo al servizio decretando 1-15 il quinto set, al tie break, con le ragazze termitane oramai con il morale a terra in uno stato di arrendevolezza disarmante.

La pallavolo è bella e anche spietata e Termini è stata la cartina di tornasole di questo bellissimo sport. Cosi la vittoria termitana è anche “figlia” delle prestazioni maiuscole di Aurora Ramirez e Samira Birba, in settimana, quest’ultima, a mezzo servizio e, attenzione, Alessia Milazzo sta diventando davvero forte e rivendica un posto da titolare in squadra in competizione con Viviana Guarino.

Insomma la squadra c’è e mancava un elemento non meno importante nello scacchiere, ovvero il libero Giulia Marino sostituita degnamente sia da Martina Lannino e Sonja Misita anch’esse positive e protagoniste di una bella gara. Bene anche Gaia Militello al centro.

Una gara che Giusy Bonitomanager Afh Service San Carlo e i tanti genitori presenti sulle tribune hanno visto soffrendo. Alla fine tutti uniti nel tributo della gioia di una gara sofferta e indimenticabile per le emozioni. Cresce sempre più il Ficarazzi e le sue pazze e brave pallavoliste.

Ufficio Stampa Volley Città di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*