Download! EcosiciliaLeggi Ecosicilia in PDF

Volley femminile: Ficarazzi mai domo cede ai parziali finali

L ‘avversario, è la terza in classifica! La squadra di Diego Alioto è avvezza alla categoria! Pochissimi errori, servizi costanti e distribuzione in banda, in regia, con flessibilità e raziocinio della brava palleggiatrice Manuela Bongiorno, nessun errore complimenti!

Ficarazzi audace in fase di lettura e nelle tempistiche, con evoluzioni nel sistema di correlazione muro-difesa, autrice la centrale palermitana Manuela La Corte con le altre. Giulia Focarino smista con qualità i palloni nella distribuzione del gioco, in relazione alle palle di ricezione, difesa e ripartenze cercando di massimizzare al meglio l’attacco esplosivo, spettacolare benché impreciso nei momenti cruciali.

Il Ficarazzi insomma gioca bene! Evoluzione di fronte alla precedente partita giocata con Albaverde Caltanissetta, ma analoghe problematiche emerse nelle fasi cruciali del set! il sestetto evidenzia una crescita tangibile e, pertanto, rimane il rammarico, come si evince dai punteggi molto vicini di un match giocato sul filo dei nervi e della mancata freddezza. Per la cronaca, primo set a spron battuto per Ficarazzi ma anche errori “codificati” da eliminare strada facendo.

Al secondo set ha il merito di avere recuperato una sequela di punti per lo svantaggio e la capacità di avere impaurito l’avversario. Il terzo set è il rammarico e la frustrazione e Mauro Sport domina il Ficarazzi sebbene si recupera anche in tale contesto.

L’ultimo set si arriva al 29-27 e spiega che tipo di partita spettacolare è stata. Si lavorerà ancora sulla soglia di attenzione, soprattutto al servizio, benché i miglioramenti a livello tattico evidenziano la crescita di alcune giocatrici. Ficarazzi ha una bella squadra e deve avere solo fiducia a se stessa ed ascoltare con maggiore discernimento e visione l’allenatore che legge bene la partita.

La squadra ci prova sebbene gli avversari forti, incontratati alle prime tre giornate, sono stati complessi. Coraggio ragazze, una cosa è importante, la capacità di recupero è impressionante ma pregiudizievole quando il vantaggio dell’avversario è marcato.

Dopo, è naturale subentra la frustrazione di averci tentato e non esserci riusciti. Ciò è successo al set con Caltanissetta e Mauro Sport. Ma arriveranno momenti migliori!

Serie C – Mauro Sport-Ficarazzi Volley Parco 3-1
(22-25; 25-21; 25-21; 29-27)

Asd Volley Città di Ficarazzi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*